Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

Casa Ecologica

Casa Ecologica

Il progetto del 1º condominio ecologico d’Italia nasce nel 1989, quando la Cooperativa Bovisa acquista un’area industriale di 15 ettari su cui realizzare il condominio “La Casa Ecologica”.

Si realizza peró 10 anni piú tardi perche La Casa Ecologic sorgeva in un’area industriale dismessa, per la quale non esisteva un piano regolatore a scopo abitativo. I caparbi cittadini della zona (già fondatori del gruppo ecologista “Bovisa Verde”) non si fecero scoraggiare dalle numerose difficoltà incontrate e il progetto Casa Ecologica vide finalmente la luce.

Il condominio è stato costruito rispettando pienamente i criteri della bioedilizia: l’orientamento Nord-Sud, che rende ottimale la temperatura degli appartamenti nel corso dell’anno; i materiali ecologici e certificati; l’impianto solare termico ed uno fotovoltaico.

Nello statuto é scritto nero su bianco che oltre a questo, si dovessero appositamente concepire degli spazi adatti alla socialità. Nel cortile è infatti presente un agorà per gli incontri dei condomini all’aria aperta, ci sono sale comuni dove si organizzano cineforum, corsi ed incontri sociali, pranzi, cene, feste di vario tipo.

La Casa Ecologica è circondata da un grande giardino con piante aromatiche e alberi da frutto, di fronte al quale sorge uno dei parchi cittadini più deliziosi della città (dove un tempo sorgeva “Armenia Films”: la prima grande casa di produzione cinematografica italiana), anche questo fortemente voluto dagli abitanti della casa.

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci