Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

Contattaci

Italia che cambia è una testata giornalistica registrata che nasce da un gruppo di giornalisti e di professionisti del settore della comunicazione per raccontare e mettere a sistema quel pezzo di Italia, approssimativamente individuato in sei milioni di persone, totalmente ignorato dai media del main stream e da buona parte dell’opinione pubblica.

In 12 anni di esperienza nel settore abbiamo raccolto e analizzato le principali esigenze espresse da questi mondi, racchiusi intorno alle reti di economia solidale, alla green e alla blu economy, all’autoproduzione, alla difesa e alla valorizzazione delle risorse locali, a una visione non egoistica e aperta allo scambio.

L’Italia sta già cambiando. È il momento che tutti lo sappiano, è il momento di uscire finalmente da una crisi di valori e di sistema, e non solo economica.

ITALIA CHE CAMBIA
Associazione di promozione sociale
Via Aldo Banzi, 88
00128, Roma
CF: 97761390588
P. IVA: 12511651007

DIRETTRICE RESPONSABILE: Alessandra Profilio

REDAZIONE:
Se vuoi segnalarci una storia, richiedere informazioni, metterti in contatto con la redazione, manda una mail a redazione@italiachecambia.org

CAMPAGNA 1%:
Per informazioni sulla Campagna dell’1% o su come diventare un Agente del cambiamento scrivi una mail a agenti@italiachecambia.org

MARKETING:
Per proposte di partnership o sponsorizzazioni manda una mail a marketing@italiachecambia.org

MAPPA:
Per informazioni e segnalazioni sulla Mappa dell’Italia che Cambia manda una mail a mappa@italiachecambia.org

PRESENTAZIONI:
Se vuoi organizzare una presentazione di “Italia che cambia”, “Io faccio così” e “Islanda chiama Italia” scrivici a presentazioni@italiachecambia.org

DATI BANCARI:
IBAN (presso Banca Popolare Etica): IT 12 Z 0501 8032 000000 1173 9273
PAYPAL: redazione@italiachecambia.org
CONTO SCEC (?): 52754 intestato a Andrea Degl’Innocenti (Socio fondatore di Italia che Cambia)

buca-lettere+periodo+pontificio+1700[1]
Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

La rabbia afroamericana e Trump vs. Twitter – Io Non Mi Rassegno #148

|

E ora parliamo di educazione sessuale senza tabù

|

Tutti insieme per ripensare l’educazione: nasce Scuola Costituente!

|

Quali sinergie per un domani sostenibile? Una diretta resistente su ambiente e futuro!

|

Cittadini stranieri aprono le porte di casa e invitano i vicini a gustare le cene dal mondo

|

Riusciremo a fare a meno della plastica? – A tu per tu#3

|

I cinque studenti dell’isola di Alicudi e la resilienza delle piccole scuole

|

Il futuro di eventi e festival musicali? Ripartiamo dalla sostenibilità!