SCEC: Cos’è e come funziona

ventaglioscec

Gli SCEC (acronimo di Solidarietà che cammina) sono dei Buoni Locali emessi e distribuiti dall’Associazione Arcipelago Šcec. Uno SCEC vale un euro ed è spendibile solo negli esercizi che aderiscono al circuito in una percentuale decisa dall’esercente. Chi utilizza gli SCEC risparmia soldi e alimenta circuiti di economia locale virtuosa.  Usare gli SCEC è semplice: basta aprire un conto SCEC.

Italia che Cambia è socio accettatore di Arcipelago SCEC e accetta il 10% di pagamento in SCEC in ogni sua attività.

Conto SCEC Italia che Cambia:

N. conto: 52754
Intestato a: Andrea Degl’Innocenti (Presidente Italia che Cambia)

Pagamento ricorsivo in SCEC:

Se vuoi impostare un pagamento ricorsivo in SCEC a Italia che Cambia (ad esempio se hai partecipato alla campagna 1% con una percentuale in SCEC) devi accedere al tuo conto SCEC. Dal pannello di controllo seleziona “Trasferimento programmato” dal menù di sinistra. Inserisci l’importo in SCEC, i dati del nostro conto, la causale (ad esempio “Campagna 1%”), il giorno del mese in cui vuoi che sia eseguito l’addebito e il numero di transazioni complessive (ad esempio “12″ se vuoi iscriverti alla campagna per un anno). Quindi clicca su “Avanti”.

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Colombia, polizia fuori controllo – Io Non Mi Rassegno #364

|

Caso o destino? Storia di un ritorno nella Calabria Che Cambia

|

La battaglia di Claudia per salvare le acque curative dalle speculazioni

|

Eticoscienza, per un’etologia applicata alle nuove sfide ambientali

|

Plogging: un gruppo di amiche contagia l’intera città

|

Cose che dovreste sapere (e nessuno vi dice) sul trasferirsi in campagna

|

Riutilizzo sociale dei beni confiscati alla mafia: l’Italia fa scuola

|

Stella Pulpo: Memorie di una vagina, ieri, oggi e domani – Amore Che Cambia #5