Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
IN EVIDENZA
ULTIME NEWS
News dal verbano
Giorgio, l’artista della valle che ha ridato vita a un borgo di montagna
26 Nov 2020
Giorgio, l’artista della valle che ha ridato vita a un borgo di montagna

Giorgio Sartoretti, che tutti conoscono come “Giorgio da Valeggia” è un artista che quarant’anni fa ha deciso di andare a vivere in una frazione abbandonata di un piccolo paese del Piemonte e di recuperare una vecchia baita in pietra per costruire la sua casa-museo. In questo luogo è diventato il custode del borgo e, scegliendo di dedicare la sua esistenza alla pittura, alla scrittura e alla scultura, sta facendo rivivere il paese, insegnando la bellezza del ritorno alla semplicità delle cose.

Leggi di più
Stili di vita
Darinka Montico: “Ho realizzato il mio sogno, viaggio per il mondo e vivo libera”
25 Nov 2020
Darinka Montico: “Ho realizzato il mio sogno, viaggio per il mondo e vivo libera”

Il nostro Daniel Tarozzi ha chiacchierato con Darinka Montico, scrittrice e viaggiatrice. Partendo dal concetto di immaginario e di come cambiarlo, si è parlato di sogni e del ruolo che rivestono nel definire una nuova realtà; di come mollare tutto e partire non significhi vivere di rendita ma comporti lavoro e sacrificio; di viaggi, di cultura e di tanto altro.

Leggi di più
APPROFONDIMENTI - ICC TV
Cerco donne che desiderano coabitare in un convento
Cerco donne che desiderano coabitare in un convento

Ho fondato una fraternità spirituale 8 anni fa, ora riconosciuta anche dalla mia Diocesi. Sono una consacrata Vincenziana che ha […]

Leggi di più
Cerco aiuti per salvare Geronimo, una centenaria pianta di cappero a Salina
Cerco aiuti per salvare Geronimo, una centenaria pianta di cappero a Salina

Ciao a tutti. Mi chiamo Alessandro e da 10 anni sono il Custode su questa terra di “Geronimo”, una centenaria […]

Leggi di più
News da Torino
I volontari combattono il virus portando divertimento ai giovani con disabilità
25 Nov 2020
I volontari combattono il virus portando divertimento ai giovani con disabilità

NormalMENTE è un progetto nato durante i mesi del lockdown della scorsa primavera, grazie all’impegno di un gruppo di giovani volontari di Carmagnola che, nella provincia di Torino, stanno organizzando attività per ragazzi con disabilità contribuendo a ridurre il senso di isolamento e dando una mano alle famiglie. Lezioni di cucina, corsi di ginnastica, scuola di musica e tanto altro. Perché nonostante la pandemia le soluzioni si possono trovare e, quando vengono messe in atto, sono capaci anche di ricucire il tessuto sociale.

Leggi di più
Stili di vita
L’isola di Poveglia sarà mai “per Tutti”?
25 Nov 2020
L’isola di Poveglia sarà mai “per Tutti”?

La storia di Poveglia per Tutti, l'associazione che ha tentato di ricomprare l'isola veneziana di Poveglia dal demanio, ha cambiato l'immaginario della gestione dei beni comuni nel nostro paese. Eppure, nonostante una raccolta fondi record e un'attenzione mediatica senza precedenti, tarda ad arrivare il "lieto fine" per i cittadini veneziani, persi in sfibranti contese burocratiche. Abbiamo incontrato alcuni fra i soci storici, per farci raccontare la storia fin dal principio e capire il presente e il futuro dell'associazione e dell'isola di Poveglia.

Leggi di più
LA MAPPA DELL’ITALIA CHE CAMBIA
Cerco donne che desiderano coabitare in un convento
Cerco donne che desiderano coabitare in un convento

Ho fondato una fraternità spirituale 8 anni fa, ora riconosciuta anche dalla mia Diocesi. Sono una consacrata Vincenziana che ha […]

Leggi di più
Cerco aiuti per salvare Geronimo, una centenaria pianta di cappero a Salina
Cerco aiuti per salvare Geronimo, una centenaria pianta di cappero a Salina

Ciao a tutti. Mi chiamo Alessandro e da 10 anni sono il Custode su questa terra di “Geronimo”, una centenaria […]

Leggi di più
Una favola può fare
Il Grande&GrossoMisterD
24 Nov 2020
Il Grande&GrossoMisterD

Il Grande&GrossoMisterD si percepiva come un essere immenso, gigante, invincibile. Era stato convinto sin da piccolo, che la sua grandezza e forza erano superiori a tutti e tutte. Finché un giorno non accadde qualcosa...

Leggi di più
Stili di vita
Comunità, innovazione sociale, lavoro e mutualismo: al via il Festival Smart Cityness
24 Nov 2020
Comunità, innovazione sociale, lavoro e mutualismo: al via il Festival Smart Cityness

Italia che cambia è tra i mediapartner della settima edizione di Smart Cityness, il festival dell’innovazione nei territori e della collaborazione locale nato per promuovere i processi creativi ed i progetti virtuosi dei territori della Sardegna. Quest'anno l'evento si terrà in diretta streaming dal 25 al 29 novembre e prevede un ricco programma articolato in conferenze e laboratori per adulti e bambini.

Leggi di più
Educazione
Andrea Osti: “La mia piccola fattoria sociale rischia di essere distrutta”
24 Nov 2020
Andrea Osti: “La mia piccola fattoria sociale rischia di essere distrutta”

Nata dalla passione di Andrea Osti per la natura, gli animali e l'impegno sociale, la Piccola Fattoria Camponzin da anni è un punto di riferimento per famiglie, gruppi e moltissime persone, soprattutto per quelle più fragili, che qui trascorrono qualche ora all'aria aperta prendensosi cura degli animali. Una realtà riconosciuta e apprezzata sul territorio e ora a rischio chiusura per una questione burocratica.

Leggi di più
Stili di vita
Conoscere noi stessi attraverso un’immersione nella musica e nella Natura
23 Nov 2020
Conoscere noi stessi attraverso un’immersione nella musica e nella Natura

AH-UM Pilgrim è un progetto nato dall'unione di due realtà preesistenti che ha lo scopo di diffondere le buone pratiche e la consapevolezza interiore unendo attività come la musica, il trekking, la meditazione, la socialità e la cultura.

Leggi di più
Le rubriche
E se smettessimo di fingere?
23 Nov 2020
E se smettessimo di fingere?

Qual è il nostro atteggiamento nei confronti di una questione attuale e urgente come la crisi climatica? Stiamo impiegando le nostre energie nel modo opportuno? Questi i temi su cui Libero Repubblico riflette in questo articolo, a partire da un'intervista e da una bella domanda: e se smettessimo di fingere?

Leggi di più
Agricoltura
Cibo e agricoltura, una chiamata alle idee per la creazione di filiere sostenibili
20 Nov 2020
Cibo e agricoltura, una chiamata alle idee per la creazione di filiere sostenibili

Ripensare la produzione agricola e alimentare in un’ottica di resilienza e circolarità, favorendo la creazione di filiere virtuose e sostenibili. Questo l’obiettivo della Challenge Lab di EIT Food, una chiamata rivolta a tutti coloro che si occupano di cibo e agricoltura per proporre soluzioni innovative per la costruzione di un modello produttivo etico e competitivo.

Leggi di più
Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Assorbenti gratis e un tetto per tutti – Io Non Mi Rassegno #261

|

Giorgio, l’artista della valle che ha ridato vita a un borgo di montagna

|

Felcerossa, la casa di paglia dove si sperimenta il vivere sostenibile in autosufficienza – Io faccio così #308

|

Come potrebbero diventare l’Italia e il mondo dopo la pandemia?

|

Darinka Montico: “Ho realizzato il mio sogno, viaggio per il mondo e vivo libera”

|

I volontari combattono il virus portando divertimento ai giovani con disabilità

|

L’isola di Poveglia sarà mai “per Tutti”?

|

Il Grande&GrossoMisterD