ID autore: 9231
Autore: 1
Co-Autore: 0
Query finale: 1
Paged: 0

Chiara Grasso

Chiara Grasso è un’etologa e giornalista torinese. Di formazione universitaria psicologica, è specializzata in educazione ambientale. Ha fondato ed è presidente dell’associazione scientifica di tutela faunistica ETICOSCIENZA APS e si occupa di divulgazione scientifica. Il suo amore per l’Africa e per la natura l’hanno portata a specializzarsi come guida safari in Sudafrica e guida naturalistica in Italia, perché crede che sia proprio nel turismo che si trova la chiave per aprire la porta della consapevolezza ambientale. Attualmente è infatti coordinatrice scientifica del progetto di turismo sostenibile in Mozambico nel Parco Nazionale Zinave e a Bazaruto con l’ente di turismo BWAT. Da qualche mese è anche la voce del podcast “I racconti dell’etologa”. Autrice di una guida di turismo sostenibile (Edizioni Sonda, 2021) e di un racconto per ragazzi su animali poco carismatici (Edizioni Lindau, 2021), Chiara è stata TEDx speaker ed è docente per Edulia Treccani, ACT, Vagabondo e Università privata Hetg. È spesso ospite di programmi TV, radio, congressi ed altri eventi divulgativi per affrontare i temi di etologia, turismo e benessere animale. Dopo una vita di viaggi, oggi gestisce una struttura eco-turistica e centro educativo in mezzo al bosco insieme a sua figlia Gaia, al suo compagno Christian e ai loro animali che hanno salvato da maltrattamenti, allevamenti e macelli.

Diritti animali, spiagge depredate e accessibilità – INMR Sardegna #38

|

Nasce un nuovo impianto fotovoltaico collettivo: servirà 75 famiglie

|

La pesca nello Stretto di Messina, tradizionale e sostenibile, diventa presidio Slow Food

|

Discarica di Lentini, tra chiusure e riaperture emerge la gestione dei rifiuti fallimentare in Sicilia

|

Consumi idrici: Italia ai primi posti in Europa per usi agricoli, industriali e domestici

|

Fotovoltaico in casa: è più ecologico vendere o accumulare l’energia in eccesso?

|

In Sardegna la rivolta degli ulivi contro il Tyrrhenian Link ma Todde rimarca: “L’opera è necessaria”

|

Empatia, vita itinerante, mal di denti e revisioni di camper

string(9) "nazionale"