La mappa dell'Italia che Cambia

CO-energia – Progetti collettivi di economia solidale

CO-energia – Progetti collettivi di economia solidale

CO-energia è un’associazione di secondo livello, che riunisce Gruppi e Distretti di Economia Solidale ed Associazioni. CO-energia è CO-llaborazione, CO-operazione, “fare sistema”, unire le Energie per non fare più da soli ciò che possiamo fare insieme.

Nata all’interno della RES – Rete di economia solidale, ora RIES – Rete Italiana di Economia Solidale (di cui fa parte), cura progetti di economia solidale su filiere la cui complessità non è affrontabile su scala locale, dai singoli gruppi di acquisto. Concretamente l’associazione ha attivi due progetti per trovare alternative sostenibili nei campi dell’energia e dell’alimentazione.

L’Associazione si pone come finalità istituzionali l’attuazione di progetti collettivi di Economia Solidale a valere in ambito territoriale, regionale, nazionale e internazionale, che valorizzano la partecipazione, la condivisione, la mutualità e la solidarietà attiva tra soggetti produttori, distributori e consumatori che si riferiscono ai principi dell’Economia Solidale, esplicitati nel Documento Base dei GAS (1999) e nella Carta per la Rete Italiana di Economia Solidale (2003-2007).

Il nome dell’associazione “CO-energia” coincide con il primo progetto, elaborato inizialmente dal DESBRI, sulla filiera di fornitura di energia elettrica, in cui si è cercato di declinare i concetti di acquisto critico applicati storicamente solo nella filiera alimentare (e.g. filiera corta, biologico etc..). L’intento è quello di promuovere e coordinare progetti, proposte ed accordi collettivi su tutte le più importanti filiere (oltre a energia ed alimentazione anche ad esempio l’acqua, il tessile, la telefonia, i servizi informatici, l’assicurazione etica etc…) il cui livello di complessità richiede grandi numeri e competenze.

Il “CO” di CO-energia” sta per CO-llaborazione e CO-operazione, nella profonda convinzione che oggi le tecnologie “buone” permettono di affrontare la sfida dell’economia solidale a patto di affrontarla non singolarmente ma “insieme”, in piccole e medie comunità di persone, famiglie, realtà produttive e di servizi, territorialmente definite

 

Ultimo aggiornamento del 18 Gennaio 2023

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Facebook

Youtube