La mappa dell'Italia che Cambia

LAD – L’Albero dei desideri

LAD – L’Albero dei desideri

LAD nasce dalla volontà di dare voce ai bisogni di Dakota, un bimbo di 4 mesi ricoverato al Mount Sinai Hospital di New York. Il senso di “gelo” respingente rendeva difficile a chiunque entrare nel reparto dove si trovava il neonato, anche ai genitori che stavano già affrontando la perdita del primo figlio. Il grande desiderio di restituire calore e poesia alla sala asettica, ma salvifica, di isolamento, ci ha portato a porre l’accento sulle necessità che sappiamo esistono in ogni bambino. Il suono del carillon per lenire il rumore metallico dei macchinari, le carezze continue per contrastare il freddo dei tubicini e poi l’Albero Dei Desideri, disegnato su una parete, invitava ad una partecipazione attiva: “Raccontatemi la storia di Dakota”. Questo compito ha aiutato tutti a vincere la paura e a entrare nella stanza di degenza.

WonderLAD è la casa/ laboratorio creata per i bambini affetti da gravi malattie che, reinterpretando l’esperienza di CasaOz, li accoglie in uno spazio bello, ospitale e attrezzato. Un luogo in cui condividere giochi e attività proprie di una vita normale, pur nella malattia. Un ambiente in cui, attraverso lo strumento della creatività, la vitalità del bambino è costantemente stimolata per migliorare la qualità della vita e stimolare le parti ancora “sane” messe in ombra dalla patologia. Un luogo in cui condividere giochi e attività proprie di una vita normale, pur nella malattia. Un ambiente in cui, attraverso lo strumento della creatività, la vitalità del bambino è costantemente stimolata per migliorare la qualità della vita e stimolare le parti ancora “sane” messe in ombra dalla patologia.

L’uso di materiali come il sughero naturale segue i principi della bioarchitettura, consentendo ai piccoli pazienti di vivere in un ambiente sano e rigoglioso.

Qui a WonderLAD i piccoli pazienti e le loro famiglie hanno a disposizione supporto psicologico, riabilitazione, laboratori di arte terapia tra cui il CineLad già sperimentato con successo all’interno del reparto di Oncologia pediatrica del Policlinico Universitario di Catania, pet therapy, spazi dedicati e alloggi durante le cure.

WonderLAD, inizialmente realizzata con fondi privati, viene completata grazie al contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Il programma di attività – tra medicina, arte-terapia, architettura e solidarietà – applicato al suo interno fa di WonderLAD uno dei progetti privati del Terzo Settore più importanti e innovativi in Italia.

Ultimo aggiornamento del 30 Novembre 2022

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Telefono

Facebook

Instagram

Youtube

Twitter