Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

L’uomo che pianta gli alberi

L’uomo che pianta gli alberi

L’Associazione Culturale “L’uomo che pianta gli alberi” si propone di promuovere la cultura del rispetto del verde e di creare attività mirate a rinverdire il “Pianeta Terra”, attraverso il cuore, l’intelligenza e la dedizione necessaria per custodire, salvare e piantare gli alberi.

L’Associazione viene costituita il 27 febbraio 2012, viene presentata pubblicamente alla presenza di numerosi amici sostenitori nella sala polifunzionale del parco di Monte Claro a Cagliari il 27 aprile 2012. Il nome trova ispirazione dal fantastico libro di Jean Giono l’uomo che piantava gli alberi, nome che abbiamo voluto trasformare al presente perché è nel presente che vogliamo piantare alberi.

L’adesione all’associazione non prevede alcuna iscrizione e si realizza attraverso la partecipazione agli eventi che verranno organizzati, dei quali verrà data notizia e ampia diffusione attraverso il sito internet, la posta elettronica, newsletter, newsgroup, social network (Facebook). Eventuali proventi derivanti dall’attività dell’associazione, donazioni e quant’altro, verranno reinvestiti per la organizzazione di manifestazioni, eventi, convegni e attività associative.

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci