La mappa dell'Italia che Cambia

Ossi di Seppia

Ossi di Seppia

Ossi di Seppia – cucina sostenibile nasce dall’incontro di due giovani (Cosimo e Cristina) che si sono avvicinati alla cucina professionale seguendo percorsi poco consueti.


Arrivati entrambi da formazioni differenti da quelle standard nel mondo della ristorazione classica, hanno avuto esperienze pluriennali in ristoranti e alberghi prima di decidere di aprire una loro attivà.


Nella curiosità per la terra in cui vivono, ovvero Sanremo, con l’idea di vivere in maniera più sostenibile verso il mondo e chi lo abita, aprono Ossi di Seppia.


Per questi motivi vogliono infatti continuare a seguire percorsi alternativi, lontano dal globalismo ad ogni costo, dal consumismo e dalla grande distribuzione.


Per loro essere Cucina Sostenibile significa riservare la dovuta attenzione al territorio, alle materie prime che vengono scelte e al modo in cui queste vengono pescate, allevate o coltivate. Priviligono prodotti a km0, che oltre ad esprimere gusti e tradizioni uniche, aiutano a ridurre il trasporto di merci, l’utilizzo di imballaggi e l’aumento di emissioni.
Il loro motto è “Cucinare è prendersi cura degli altri”.

Ultimo aggiornamento del 30 Novembre 2022

Articoli che parlano di questa realtà

La ristorazione può essere davvero sostenibile? Ecco il modello creato da Ossi di Seppia a Sanremo
La ristorazione può essere davvero sostenibile? Ecco il modello creato da Ossi di Seppia a Sanremo

Approfondisci

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Telefono

Facebook

Instagram