Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

Porta della Bellezza – Fondazione Antonio Presti Fiumara d’Arte

Porta della Bellezza – Fondazione Antonio Presti Fiumara d’Arte

La Porta della Bellezza è una monumentale opera in terracotta, costruita con oltre 9.000 forme di terracotta realizzate da 2.000 bambini del quartiere sotto la guida degli artisti coinvolti. L’insieme delle opere si ispira alla tematica della “Grande Madre”. Il progetto è stato realizzato grazie alla partecipazione delle 9 scuole elementari e medie e degli oratori del quartiere periferico catanese di Librino, che accolgono 10.000 allievi. Gli artisti e i poeti hanno lavorato per più di due anni direttamente nelle scuole con 2.000 bambini. Le forme di terracotta sono state modellate e firmate dagli alunni, protagonisti di questo grande progetto di rigenerazione umana e urbana attraverso l’arte e la bellezza.

La Porta della Bellezza è stata inaugurata nel 2009 da Antonio Presti, artista e mecenate siciliano già noto per aver realizzato la Fiumara d’Arte a Tusa, in provincia di Messina, presidente della Fondazione Fiumara d’Arte, nata da un intento di riqualificazione dei territorio. La gigantesca opera segna anche l’inizio dell’ambizioso progetto “TerzOcchio Meridiani di Luce”.

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Telefono

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci