Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

Sant’Agabio Resiliente

Sant’Agabio Resiliente

Sant’Agabio è un quartiere di Novara ai limiti di un’area industriale, con aree dismesse e zone residenziali che contano un totale di 13.000 abitanti. E’ una zona multietnica caratterizzata da un forte rischio di degrado urbano, aree abbandonate, possibilità di esondazioni.

Sul territorio sono presenti diverse iniziative associative che, insieme, hanno deciso di realizzare un progetto che colga le opportunità offerte dal Bando “Comunità Resilienti” di Fondazione Cariplo, coinvolgendo la popolazione residente e finalizzato a far emergere la bellezza, la resilienza e la ricchezza del quartiere.

Un’idea costruita da e per gli abitanti del quartiere, che ha dato vita ad un progetto partecipato che coinvolge l’intera cittadinanza verso forme di integrazione e conoscenza reciproca, oltre che di riappropriazione e condivisione degli spazi collettivi.
Obiettivi principali sono:

– “PRODUCIAMO”: tra le caratteristiche di una popolazione resiliente vi è la capacità di scegliere come alimentarsi correttamente, capacità sviluppata a partire dalla conoscenza pratica della produzione e/o trasformazione del cibo;

– “CURIAMO”: migliorare diversi aspetti della gestione dell’ambiente urbano come consumare meno energia, produrre meno rifiuti, appropriarsi del quartiere e renderlo fruibile a tutti;

– “PROTEGGIAMO”: aumentare la resilienza della popolazione verso i rischi ambientali della zona.

Tra i vari progetti intrapresi dalla comunità emergono l’orto condiviso e gli orti scolastici, laboratori di preparazione lieviti e impasti di base, laboratori di panificazione, miglioramento della raccolta differenziata, del verde pubblico, degli arredi urbani e attività condivise per gli abitanti.

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Telefono

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci