La mappa dell'Italia che Cambia

Sea-Ty

Sea-Ty

Sea-Ty è un progetto ideato dall’European Research Institute, in collaborazione con la biologa marina Monica Previati e con il sostegno della Compagnia di San Paolo. Il progetto ha l’obiettivo di rileggere il legame tra il mare e la città, attraverso un percorso di conoscenza, sensibilizzazione e valorizzazione di un’area marina speciale e unica completamente sommersa: l’area marina delle Secche di Santo Stefano al Mare, luog dove hanno un ruolo determinante le praterie di posidonia.

Attraverso un’attività di comunicazione del territorio e dei suoi tesori e di avvicinamento diretto all’area marina, con azioni di coinvolgimento e di citizen science, il progetto si propone di sviluppare maggiore conoscenza sulla funzione e l’interazione che il mare ha con la città, con la vita umana e con l’equilibrio dell’intero pianeta.

Ultimo aggiornamento del 12 Maggio 2021

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci