La mappa dell'Italia che Cambia

TANA Terranova Arte Natura

TANA Terranova Arte Natura

TANA, perché rifugio, Terranova dal nome della frazione del Comune di Arpaise, che ospita le residenze.

La residenza TANA è un’iniziativa nata dall’impegno costante e tenace del suo fondatore, Marco Papa – che ha dedicato più di 20 anni alla tutela e ristrutturazione di un terreno di famiglia inerpicato tra le colline del Sannio beneventano con boschi secolari e un’antica sorgente, tra l’altro uno dei pochi siti di nidificazione del Falco Pellegrino (specie in via di estinzione) – e con il supporto di Tiziana De Tora, curatrice d’arte contemporanea che dopo anni vissuti all’estero decidono di tornare alle proprie origini.

TANA è un’oasi di tutela ed educazione ambientale attraverso le arti descritta dal suo fondatore come:

Luogo – non luogo, dove l’ospite qualunque trova forza e sguardo lungo (che sia asparago o sia fungo, che sia volpe o sia poiana), pace e assetto creativo.
Un polo dove fare, creare, partecipare. Un’isola responsabile, nella quale l’esistente è preesistente e persistente.
L’uomo passa, annusa, sente, cerca e lascia la memoria del suo tempo. Nulla è sprecato!
Un luogo di rispetto, dove il devo schiaccia il voglio, dove l’albero da spoglio rende alchemico lo spazio. Acqua, ossigeno, riserva.
Accortezza e discrezione. Nel rifugio migrazione. Area di sosta, di ripresa, di ricarica.
Residenza d’artista, officina, orto didattico, area socio-sperimentale.
Ciò che avviene lascia memoria. Per chi ancora non è venuto.

La residenza ospita, dal 2019, il festival Happy Earth Day che nasce dall’esigenza di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema del rispetto per la nostra Terra e l’ambiente, attraverso l’Arte in tutte le sue declinazioni.

Ultimo aggiornamento del 30 Marzo 2021

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Telefono

Facebook