Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

Terre Frumentarie

Terre Frumentarie

L’azienda agricola Terre Frumentarie, fondata da Giuseppe Li Rosi, ha sede in Raddusa (Città del Grano) a cavallo tra le province di Enna e Catania, area a spiccata vocazione cerealicola; si estende su 210 ha (SAU) tutti dedicati alla coltivazione in biologico di antichi grani siciliani seminati ogni anno su circa 100 ha.

Le particelle a riposo sono coltivate a leguminose da sovescio o lasciate a pascolo sulla base di accordi con allevatori vicini. Inoltre, ci sono 5 ha di ficodindieto e 2 ha di uliveto.

L’indirizzo prevalente è cerealicolo ed il tratto distintivo dell’azienda è l’utilizzo di varietà di Grano duro siciliane, già classificate da De Cillis (De Cillis, 1942): Margherito (anche Bidì), Timilía a reste bianche e nere, Senatore Cappelli, Farro lungo o Strazzavisazz e il grano tenero Maiorca (mutico, autunnale e di media precocità).

L’azienda ospita, dal 2004, un campo catalogo sperimentale di 5000 mq, allestito e gestito dalla Stazione Consorziale Sperimentale di Granicoltura per la Sicilia di Caltagirone, in cui vengono mantenute e osservate da 40 a 50 varietà di grani autoctoni, con 250 accessioni, e alcuni grani moderni utilizzati come testimoni. La metà del campo sperimentale ospita accessioni di leguminose.

Articoli che parlano di questa realtà

Io faccio così #58 – Giuseppe Li Rosi: in Sicilia i semi antichi per combattere l’agri-business

Approfondisci

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci