29 Ott 2012

Vuoi contribuire al Viaggio nell'Italia che cambia?

Scritto da: Daniel Tarozzi

Questo viaggio, come detto più volte, è un’esperienza straordinaria, ma ha anche un costo e nonostante qualche vano commento di […]

Questo viaggio, come detto più volte, è un’esperienza straordinaria, ma ha anche un costo e nonostante qualche vano commento di alcuni lettori del Fatto Quotidiano, non sono ricco, né possidente e sto facendo questa esperienza senza un budget dedicato. L’editore mi ha dato un anticipo, ma la benzina, il cibo, i tanti spostamenti, le telefonate, i costi per produrre e montare il video, le spese impreviste…  Insomma, i costi sono davvero notevoli! sguardoEcco perché ho accettato la proposta di Starteed di lanciare una campagna di finanziamento del progetto che mi permetta non solo di coprire le spese del viaggio, ma anche di realizzare il video, organizzare un evento e curare al  meglio le relazioni che sto tessendo e che, se tutto va come spero, potranno diventare il nucleo di una grande rete permanente di esperienze di cambiamento. Con la cifra richiesta non coprirò tutto, ma di sicuro otterrò un aiuto notevole. Cliccate qui per saperne di più e per finanziare il progetto e se proprio non potete, aiutatemi (per favore!) a far girare la campagna sui vostri canali facebook, twitter, mail ecc. C
Un’altra cosa: non si tratta di donazioni a fondo perduto, bensì di coinvolgimento attivo nel progetto. Chi decide di partecipare, in cambio della cifra destinata al viaggio, diventa protagonista. Le modalità sono le più disparate, dalla presenza del proprio nome sul sito e sul video fino alla partecipazione al grande evento a porte chiuse che organizzeremo una volta finito il viaggio. Vi aspetto!
(ps il sistema di Starteed fa sì che i fondi da voi donati vengano erogati solo qualora la cifra richiesta venga raggiunta. Quindi se la campagna non funziona, voi non ci rimettete niente).
Vai al sito della campagna

Vuoi cambiare la situazione
del viaggiare in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Puoi fare la differenza!

Immaginiamo il nostro giornale come una cassetta degli attrezzi per diventare un vero protagonista del cambiamento. Dentro ci trovi la mappa con i migliaia di progetti virtuosi, gli articoli, le video storie, i nuovi format video e tante progetti che stiamo costruendo insieme alla nostra comunità. 

Per continuare a farlo abbiamo bisogno di te.

Puoi fare la differenza!

Immaginiamo il nostro giornale come una cassetta degli attrezzi per diventare un vero protagonista del cambiamento. Dentro ci trovi la mappa con i migliaia di progetti virtuosi, gli articoli, le video storie, i nuovi format video e tante progetti che stiamo costruendo insieme alla nostra comunità. 

Per continuare a farlo abbiamo bisogno di te.

Articoli simili
Parti con noi alla scoperta della Palermo che Cambia
Parti con noi alla scoperta della Palermo che Cambia

Il Treno dei Bimbi: il villaggio dove le carrozze dismesse riprendono vita e creano ospitalità
Il Treno dei Bimbi: il villaggio dove le carrozze dismesse riprendono vita e creano ospitalità

Sororitè Bike Ride: 2000 chilometri in bicicletta per osare, rischiare e sensibilizzare
Sororitè Bike Ride: 2000 chilometri in bicicletta per osare, rischiare e sensibilizzare

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Cosa succedeva nel 2012? Dieci cose che sono cambiate (in meglio) negli ultimi dieci anni

|

Da psicologa a Torino a operatrice olistica in val di Vara: la storia di Fulvia

|

Incendi dolosi per spendere poco e fare in fretta: gli speculatori fanno strage di ulivi del Salento

|

Nasce la Scuola Nazionale di Pastorizia per un rilancio delle aree interne e montane

|

Vi spieghiamo la filosofia di NaturaSì, dalla biodinamica al giusto prezzo per i contadini – Io Faccio Così #341

|

Parti con noi alla scoperta della Palermo che Cambia

|

Acqua bene comune, pubblico e sicuro: è ora di agire, prima che sia troppo tardi