Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
8 Giu 2013

8 giugno 2013 ore 14.33

Scritto da: Daniel Tarozzi

Ho terminato la stesura del libro sul viaggio nell’Italia che Cambia. Ora cominciano le correzioni. Sono felice.

Ho terminato la stesura del libro sul viaggio nell’Italia che Cambia.
Ora cominciano le correzioni. Sono felice.

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci

La (poca) fiducia al governo Conte e le grazie di Trump – Io Non Mi Rassegno #292

|

“Uscire dalla violenza è possibile”: parola di chi lavora da anni nel settore!

|

Stefania e Andrea: “Costruiamo una casa su misura per noi e le nostre api”

|

La Cipolla di Vatolla: “Recuperiamo i semi della tradizione per valorizzare la cultura locale”

|

Unione Europea: “La crescita economica distrugge la salute dell’uomo e dell’ambiente”

|

Mafric, la realtà di moda etica e sostenibile che porta l’Africa a Milano

|

Dal turismo di massa alla deforestazione, ecco come la speculazione minaccia montagne e foreste italiane

|

Luca Recchia, il giovane designer che ha inventato un gioco per stimolare l’apprendimento creativo