Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
22 Lug 2014

Troppi camion sulle autostrade? Fai Meno Strada!

“Molte persone pensano che i singoli non possano fare la differenza. Sbagliano! E l’esempio dei trasporti è perfetto. Un camion su due viaggia vuoto. So che è difficile, ma dobbiamo passare da una logica competitiva ad una logica cooperativa. Può sembrare un paradosso, ma oggi per essere competitivi bisogna cooperare! Le ditte di trasporti chiudono […]

“Molte persone pensano che i singoli non possano fare la differenza. Sbagliano! E l’esempio dei trasporti è perfetto. Un camion su due viaggia vuoto. So che è difficile, ma dobbiamo passare da una logica competitiva ad una logica cooperativa. Può sembrare un paradosso, ma oggi per essere competitivi bisogna cooperare! Le ditte di trasporti chiudono continuamente. Se noi cooperiamo diventiamo più competitivi verso il resto del mondo”

 

Vuoi cambiare la situazione
della mobilità in italia?

ATTIVATI

Gaetano La Legname, ideatore di Fai Meno Strada

Gaetano La Legname, ideatore di Fai Meno Strada

 

Gaetano La Legname, socio fondatore di Arcipelago SCEC, è l’ideatore di Fai Meno Strada, un sistema nato per eliminare le corse a vuoto dei camion facendo cooperare le aziende di trasporto ed efficientando quindi il trasporto di merci, dimezzando i costi e liberando le strade dal traffico.

 

In pratica l’idea è quella di creare un sistema per il quale se ad esempio cinque aziende devono andare in una determinata città con i camion mezzi vuoti, si faccia un solo camion che porta le merci di tutti e che al ritorno porti merci di altri per non viaggiare a vuoto. Detto così suona semplice, ma nei suoi effetti potrebbe avere risultati rivoluzionari.

 

Per saperne di più leggi:
io-faccio-cosi-libro-70810Daniel Tarozzi

Io faccio così
Viaggio in camper alla scoperta dell’Italia che cambia

 

 

 

#IoNonMiRassegno 21/2/2020

|

Coinquilini solidali: vivere insieme per aiutarsi a vicenda

|

Feminism, torna la fiera dell’editoria delle donne!

|

Paulo Lima, “diventare azione” partendo dai giovani – Io faccio così #280

|

Una giornalista in classe: nelle scuole per portare il cambiamento

|

Muri Sicuri, la street art solidale per le zone terremotate

|

OpetBosna! Quando un gruppo di amici si mobilita per i profughi

|

Figli, la responsabilità quotidiana di restare insieme