La mappa dell'Italia che Cambia

Ammostro

Ammostro

Ammostro nasce nel 2014 a Taranto per favorire l’inclusione sociale di ragazzi e ragazze fuori dal sistema scolastico e occupazionale. Questo collettivo femminile ha scelto l’arte serigrafica come mezzo per creare nuovi possibili scenari lavorativi tramite un approccio learning by doing.

Il progetto è indissolubilmente legato al territorio, ne racconta e recupera storie ed antiche tradizioni. Infatti i colori serigrafici utilizzati sono tutti naturali ed estratti dalle piante della macchia mediterranea. In contrapposizione all’inquinamento che affligge la città di Taranto e all’inerzia della politica, Ammostro promuove una rivoluzione gentile, in cui la natura coesiste con l’essere umano. 

L’Aps Ammostro organizza workshop e laboratori formativi anche nelle scuole, conducendo i ragazzi e le ragazze a toccare con mano la bellezza del processo artigianale, concretamente legato ai materiali impiegati e all’ambiente.

La realtà è stata inserita all’interno del lavoro di mappatura dei progetti virtuosi della Puglia, avviato insieme alla Fondazione Casillo di Corato (BA). Per saperne di più, leggi l’articolo dedicato!

Ultimo aggiornamento del 14 Luglio 2022

Contatta la realtà

Indirizzo

Email

Telefono

Facebook

Instagram