La mappa dell'Italia che Cambia

Associazione Cinque Terre sotto il mare

Associazione Cinque Terre sotto il mare

L’associazione nasce dalla volontà di proporre progetti scientifici e di divulgazione ambientale all’interno dell’Area Marina Protetta delle Cinque Terre.

Ogni membro mette a disposizione le proprie competenze e professionalità per la realizzazione di progetti scientifici e culturali relativi al mondo marino.
Un’idea scattata dall’amore per i propri luoghi con l’intento di farli conoscere da una nuova prospettiva, valorizzarli e rispettarli.

Il primo progetto realizzato dall’associazione, nel 2017, ha avuto una valenza etica e sociale importante per il territorio: il ripristino del percorso subacqueo per diversamente abili di Punta Corone, vicino a Monterosso. Accessibile a persone con disabilità visiva e motoria, l’itinerario, primo in Europa, è stato voluto dall’Area Marina Protetta e dal Parco Nazionale delle Cinque Terre.

Tra gli altri progetti: incontri di educazione ambientale rivolti a bambini, a cura di una biologa marina, pulizia spiagge, uscite snorkeling.

Ultimo aggiornamento del 28 Ottobre 2020

Contatta la realtà

Indirizzo

Email

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci