La mappa dell'Italia che Cambia

Coppula Tisa

Coppula Tisa

Promuovere lo spirito di iniziativa del cittadino per concorrere in modo consapevole nella produzione e nella tutela del Bene Comune e della Bellezza. È questa la finalità di Coppula Tisa, un’associazione pugliese che, tra le altre cose, ha acquistato un immobile costruito abusivamente sulla costa salentina e l’ha abbattuto, restituendo il terreno alla comunità come simbolo della ritrovata bellezza del paesaggio naturale. Vi raccontiamo insieme ai co-fondatori Carla Quaranta e Geremia de Giuseppe, la storia di questa virtuosa realtà.

L’associazione è nata da un gruppo di cittadini salentini, formalmente nel 2006, e prende il nome dal personaggio di un fumetto, una lucertola tutta salentina ideata da Norman Mommens, rappresentata con un cappello a visiera alta, simbolo di una cittadinanza che si attiva con fierezza per cercare di cambiare le storture che ci circondano.

Ultimo aggiornamento del 19 Febbraio 2021

Articoli che parlano di questa realtà

Il Celacanto Bene Comune: la rigenerazione dei luoghi che crea una nuova comunità – Io faccio così #293
Il Celacanto Bene Comune: la rigenerazione dei luoghi che crea una nuova comunità – Io faccio così #293

Approfondisci
Coppula Tisa: a testa alta, contro la speculazione e per la bellezza – Io faccio così #288
Coppula Tisa: a testa alta, contro la speculazione e per la bellezza – Io faccio così #288

Approfondisci

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Facebook

Instagram