3 Nov 2012

Appunti da Bolzano

Scritto da: Daniel Tarozzi

Sabato sera: Dopo alcuni giorni in Trentino questa sera ci siamo spostati in Alto Adige. Ci troviamo a Bolzano dove […]

20121103-223630.jpg
Sabato sera: Dopo alcuni giorni in Trentino questa sera ci siamo spostati in Alto Adige.
Ci troviamo a Bolzano dove domani incontreremo un po’ di persone. Oggi abbiamo visitato Fiera di Primiero, dove abbiamo avuto modo di discutere con i rappresentanti di una condotta Slow Food e abbiamo assaggiato un’ottima birra artigianale. In mattinata, invece, siamo stati ad Arco dove ho finalmente incontrato di persona Mattia, Presidente dell’Associazione Busa Conspevole, dopo anni di contatti telefonici.
Nei giorni scorsi, tra problemi alle candelette e una ruota letteralmente maciullata, abbiamo avuto altri incontri molto interessanti. Presto vi racconterò tutto! Intanto, segnalo i due post usciti nei giorni scorsi sul Fatto Quotidiano in cui racconto l’esperienza sarda.
Buon sabato sera!
Poche ore dopo… Domenica mattina ore 8 e 20:
Domenica non ti conosco! Sveglia alle 8 e una nuova giornata di incontri, emozioni, imprevisti, paesaggi, problemi, prospettive, speranze, ha inizio. Dopo quasi due mesi la stanchezza comincia a fare capolino. Ma poi la giornata si colora e l’energia torna a danzare nel mio corpo!

Articoli simili
La Quercia Vallonea, l’albero più antico del Salento è il più amato in Italia
La Quercia Vallonea, l’albero più antico del Salento è il più amato in Italia

L'Italia brucia: i contadini le prime vittime degli incendi

Territori, contro i disastri serve un progetto comune

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Microfinanza: l’economia a misura di persona riparte dalla Calabria

|

In Sudafrica per proteggere gli animali: la storia di Alberto e Francesco

|

“È stregoneria”, ovvero come il colonialismo europeo ha cancellato millenni di storia africana

|

Maghweb: raccontare il cambiamento è parte integrante dell’azione sociale

|

La nuova vita di Claudio e Lara, custodi di un antico castagneto sul Pratomagno

|

Parte la raccolta di firme per una legge contro il greenwashing delle lobbies del petrolio

|

I Medici per l’Ambiente: “Basta allevamenti intensivi, senza biologico non c’è futuro”