Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
3 Dic 2013

L'Italia che Cambia sbarca in Sicilia!

Scritto da: Alessandra Profilio

Dopo gli entusiasmanti incontri a Roma e in Sardegna, l’Italia che Cambia approda ora sulle meravigliose coste della Sicilia. Nei prossimi giorni, infatti, Daniel Tarozzi presenterà il suo libro “Io faccio così” in alcune città dell’isola. La prima tappa è prevista per il 4 dicembre a Palermo. La presentazione del libro si terrà alle 18 presso […]

coveriofacciocosiDopo gli entusiasmanti incontri a Roma e in Sardegna, l’Italia che Cambia approda ora sulle meravigliose coste della Sicilia. Nei prossimi giorni, infatti, Daniel Tarozzi presenterà il suo libro “Io faccio così” in alcune città dell’isola.
La prima tappa è prevista per il 4 dicembre a Palermo. La presentazione del libro si terrà alle 18 presso l’associazione culturale Malaussène, aderente al circuito di Addiopizzo. L’indirizzo del sito è piazzetta Resuttano (vicino piazza San Francesco).
Da Palermo a Catania, dove il 6 dicembre Daniel Tarozzi racconterà l’altra faccia dell’Italia. La presentazione si terrà dalle 18 alle 20 nella sala grigia di Impact HUB presso il centro culturale Zo in piazzale Asia 6.
L’autore di “Io faccio così” si sposterà poi a Messina dove la mattina del 7 dicembre alle 10.30 presenterà il suo libro alla presenza del sindaco Renato Accorinti presso la Sala Falcone e Borsellino di Palazzo Zanca.
La settimana siciliana si concluderà quindi nella capitale del Barocco. Domenica 8 Daniel Tarozzi sarà infatti a Noto, in provincia di Siracusa, per presentare il suo libro nell’ambito della 3a edizione di “Manufatti e Pensieri” presso la sala della Loggia del mercato. La presentazione si terrà alle ore 18.
Acquista Io Faccio Così 
SOSTIENI L’ITALIA CHE CAMBIA CON UNA DONAZIONE

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci

Come affronteremo la crisi del debito? – Io Non Mi Rassegno #112

|

Capanna di Betlemme: un esempio di accoglienza e ospitalità nei giorni dell’emergenza

|

Emergenza Covid-19: riparti dalle tue risorse interiori

|

Matteo Ficara: “Con l’immaginazione può rinascere una specie felice!” – Meme #33

|

Cinemambiente a casa tua: i film per ripensare il nostro futuro

|

Felber: “Perché non si affronta la crisi ambientale come il coronavirus?”

|

Stop agli attendismi: d’inquinamento e di traffico si muore!

|

Un modello di produzione e distribuzione alimentare sostenibile e resiliente

Copy link
Powered by Social Snap