Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
7 Apr 2014

Tornato in Sicilia, pronto a tre splendide presentazioni tra Caltanissetta, Palermo e Castellamare del Golfo

Scritto da: Daniel Tarozzi

Eccomi tornato in terra sicula, la mia tanto amata Sicilia. Mi aspetta una tripletta niente male! Si comincia giovedì 10 […]

imagesEccomi tornato in terra sicula, la mia tanto amata Sicilia. Mi aspetta una tripletta niente male!
Si comincia giovedì 10 aprile a Caltanissetta nella Parrocchia di San Luca, poi è la volta di Palermo martedi 15 nella Sala delle Carrozze di Villa Niscemi, per concludere nella splendida cornice del Castello Arabo-Normanno di Castellammare del Golfo mercoledì 16 (in entrambi i casi alla presenza del Sindaco).
Le presentazioni del 15 e del 16 saranno anche in diretta streaming su L’altra Tv.
Sono sempre incontri particolari quelli che avvengono in questa isola e non vedo l’ora di viverli! Un ringraziamento speciale a Marcello Bellomo e Santo Ferrara per l’organizzazione e ad Anna Tinebra e Salverico Cutuli, non a caso autori dello splendido brano “Oltre l’immoto” che con la precedente presentazione ad Enna hanno gettato le basi per queste serate.
Ma non dimentico gli amici di Messina, Catania, Ragusa, Noto, Modica. Sono già passato da voi ma presto tornerò! (promessa o minaccia?).
Qui in Sicilia è nata l’idea del mio grande viaggio, qui in Sicilia (a Lipari), ho scritto il libro e qui in Sicilia sto lavorando con Orazio Condorelli, Anna Tinerba e Salverico Cutuli ad un altro folle progetto. Restate sintonizzati!

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci

L’Europa approva il diritto alla riparabilità! – Io Non Mi Rassegno #267

|

Cinquecento psicologi per aiutare le persone in difficoltà a causa della pandemia

|

La bibliofficina di quartiere: promuovere la socialità tra letture e riparazioni

|

LaCasaRotta: da cascina abbandonata ad ecovillaggio diffuso dove ritornare a essere comunità – Io faccio così #309

|

Pace, inclusione e solidarietà: l’impegno di Melagrana per la tutela dei diritti umani

|

The Great Reset, il futuro prossimo. Come la crisi del Covid potrebbe cambiare il mondo

|

Progetto Happiness: in viaggio intorno al mondo alla ricerca della felicità

|

Irene, la pittrice che dipinge gli sguardi delle donne vittime di violenza