5 Giu 2014

Addio Pizzo: "un intero popolo che paga il pizzo è un popolo senza dignità"

Sicilia - “Un intero popolo che paga il pizzo è un popolo senza dignità. Contro il pizzo cambia i consumi!”. […]

Sicilia - “Un intero popolo che paga il pizzo è un popolo senza dignità. Contro il pizzo cambia i consumi!”.
Questo slogan – comparso nel 2004 sulle vetrine e i muri di mezza Palermo – si rivelò quanto mai efficace. L’idea fu dei ragazzi di Addiopizzo, un movimento aperto, fluido, dinamico, che agisce dal basso e si fa portavoce di una “rivoluzione culturale” contro la mafia.
 

8748073071_4c82e4698f_b


Oggi Addio Pizzo conta 50 soci attivi, di cui 12 pagati grazie a vari progetti finanziati.Tra i figli di Addio Pizzo, merita una menzione speciale Addio Pizzo Travel, un’agenzia viaggi inserita nel circuito del turismo responsabile che organizza viaggi “Pizzo free” per i turisti, visite guidate della città segnate dalla valorizzazione dei luoghi della legalità, e cosi via.
 

Per saperne di più leggi:

Grazie a te questo contenuto è gratuito!

Dal 2013 i nostri contenuti sono gratuiti grazie ai nostri lettori che ogni giorno sostengono il nostro lavoro. Non vogliamo far pagare i protagonisti delle nostre storie e i progetti che mappiamo. Vogliamo che tutti possano trovare ispirazione nei nostri articoli e attivarsi per il cambiamento.

Puoi fare la differenza!

Immaginiamo il nostro giornale come una cassetta degli attrezzi per diventare un vero protagonista del cambiamento. Dentro ci trovi la mappa con i migliaia di progetti virtuosi, gli articoli, le video storie, i nuovi format video e tante progetti che stiamo costruendo insieme alla nostra comunità. 

Per continuare a farlo abbiamo bisogno di te.

io-faccio-cosi-libro-70810Daniel Tarozzi

Io faccio così
Viaggio in camper alla scoperta dell’Italia che cambia

 
 

Vuoi cambiare la situazione
della legalità in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Articoli simili
A Roma c'è un nuovo modo per gestire i beni comuni urbani: #DecideRoma

Nelle terre confiscate alla camorra ora cresce la canapa

Oltre ciò che dicono

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Il crollo della natalità è davvero un problema? – #530

|

Erbe storne, la rassegna organizzata da un gruppo di teatranti per rendere omaggio alla comunità che li ha accolti

|

Seminare comunità: ecco la ricetta formativa che unisce agricoltura e abitare collaborativo

|

La Mia Banda è Pop: la devianza giovanile si combatte attraverso cura e giustizia riparativa

|

Malìa Lab: la sartoria artigianale etica di Flavia, tornata in Calabria per restare

|

Spazzamondo: anche quest’anno tornano i cittadini attivi per l’ambiente

|

In Sardegna c’è una Food Forest che riduce l’impronta ecologica facendo piantare alberi ai viaggiatori – Io Faccio Così #355

|

Emergency: “Ecco come aiutiamo la Moldavia ad accogliere i profughi ucraini”