13 Feb 2015

Terreni agricoli ai giovani: la Regione Puglia pubblica l'elenco

Scritto da: Matteo Marini

Finalmente ce l’hanno fatta. La Puglia ha il suo elenco di terreni da affidare ai giovani agricoltori della propria regione. […]

Finalmente ce l’hanno fatta. La Puglia ha il suo elenco di terreni da affidare ai giovani agricoltori della propria regione.

 

Ad annunciare il raggiungimento del traguardo l’assessore al Bilancio, Leo di Gioia, il quale – con l’aiuto del servizio Demanio e patrimonio – ha reso pubblico l’elenco dei terreni agricoli (o a vocazione agricola) che, da proprietà esclusive della regione, diventano disponibili per un affidamento in concessione ad agricoltori giovani, in singolo o associati come una cooperativa.

 

1407856886603

Sul sito della Regione, nella sezione Demanio e patrimonio, è possibile vedere dove siano localizzati questi terreni e scaricare i documenti necessari per presentare la domanda.

 

“Il governo regionale – dichiara l’assessore Di Gioia – infatti, nell’ottica di garantire un efficace coordinamento delle politiche di sviluppo territoriale con quelle rivolte al contenimento del consumo di suolo agricolo, ha dettato, con la legge numero 26, disposizioni volte a favorire l’accesso dei giovani all’agricoltura e, così, contrastare l’abbandono dei suoli. Le misure previste, nel tentativo di offrire concrete occasioni occupazionali, mirano a disincentivare l’abbandono delle coltivazioni, a sostenere il recupero produttivo, a favorire il ricambio generazionale in agricoltura e lo sviluppo dell’imprenditorialità agricola giovanile”.

 

“In questa prospettiva – continua l’assessore – è previsto che ogni anno gli assessorati regionali al demanio e patrimonio e alle risorse agroalimentari individuino, nell’ambito dei beni immobili, i terreni agricoli di proprietà regionale idonei ad esser concessi e che, contenuti in un apposito elenco visionabile sul portale regionale, saranno assegnati ai giovani”.

 

Vuoi cambiare la situazione
dell'agricoltura in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Articoli simili
Villano

Maneterra: “Da un terreno recuperato nasce il mio Vermentino”
Maneterra: “Da un terreno recuperato nasce il mio Vermentino”

Coltivare insieme a Bologna: Cecilia Guadagni ci parla di Arvaia

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Aumento delle bollette 2021: cosa c’è dietro ai rincari dei prezzi di gas ed energia?

|

Cosa possiamo aspettarci dalla COP26 sul clima?

|

Perché scendere in piazza per il clima? Anche il Piemonte sciopera con Fridays for Future

|

Fridays for Future e il Parco di Portofino: “Il Ministero non cancelli il nostro futuro”

|

Cambiamenti climatici: inizia un autunno molto caldo

|

Dall’arte alla psicologia, l’impegno di Paolo Valerio per il mondo transgender – Amore Che Cambia #25

|

I detenuti scrivono una lettera aperta ai cittadini: “Investite su di noi”