Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
13 Ago 2015

Economia solidale: Italia Che Cambia a Solikon 2015

A settembre si terrà un grande evento europeo di economia solidale a Berlino e Italia Che Cambia ci sarà! Si tratta della Settimana del Cambiamento e di Solikon 2015, il Congresso Economia Solidale e Trasformazione.  Vuoi cambiare la situazione dell’economia in italia?ATTIVATI Il nostro Luca Asperius terrà un workshop in tedesco, in cui racconterà la […]

A settembre si terrà un grande evento europeo di economia solidale a Berlino e Italia Che Cambia ci sarà! Si tratta della Settimana del Cambiamento e di Solikon 2015, il Congresso Economia Solidale e Trasformazione.

 

Vuoi cambiare la situazione
dell'economia in italia?

ATTIVATI

solikon

Il nostro Luca Asperius terrà un workshop in tedesco, in cui racconterà la nascita e la crescita del progetto Italia Che Cambia. Questo evento si inserirà un una grande manifestazione che vedrà la presenza di delegati da tutto il mondo, per un totale di più di 1000 partecipanti e più di 100 panel e workshop sull’economia solidale.

 

Ecco il comunicato ufficiale dell’organizzazione di Solikon 2015.

 

Solikon2015– Congresso Economia Solidale e trasformazione (10 -13 settembre 2015 a Berlinio, Technische Universität)

 

L’associazione Forum Solidarische Ökonomie e.V., RIPESS Europe (rete europea per la promozione dell’economia sociale e solidale) ed il Centro Tecnica e Società (ZTG Berlin) organizzano insieme a più di altri 50 partner da 10 al 13 settembre 2015 il Congresso Economia Solidale e trasformazione alla Technische Universität di Berlino.

 

Fuori dalla nicchia !

Come far uscire dalla nicchia i temi trasformazione e decrescita? In 100 laboratori e numerosi panels e fori con la partecipazione di relatori internazionali vengono presentate ad un ampio pubblico forme di economia alternativa, ecologiche e compatibili con il futuro dei nipoti. Sono attesi circa 1000 partecipanti dall’interno e dall’estero, che prenderanno parte a discussioni critiche e ad uno scambio di idee ottimista.

 

Imparare dal Sud del mondo

Con il motto “act local, think global” il congresso Solikon2015 è un forte segnale in favore dell’economia dei percorsi brevi e delle reti di responsabilità e di scambio globali. Numerosi attivisti invitati dal Brasile, dal Bangladesh dall’Africa e dal sud Europa portano a Berlino diverse esperienze di economia solidale. Tra gli ospiti ci saranno il Segretario di Stato per l’economia solidale del Brasile Paul Singer e l’attivista Farida Akthar che in Bangladesh ha fondato una cooperativa di 60.000 contadini e artigiani (in prevalenza donne) che resistono allo strapotere delle multinazionali dei semi geneticamente modificati..

 

Rafforzare le reti regionali

Iniziative e progetti di bem vivir riusciti esistono già ! Con reti regionali rafforzate e unendo le forze di molteplici movimenti (beni comuni, economia per il bene comune, decrescita, Transition Towns, cooperative 2.0, agricoltura solidale [CSA o GAS] …) raggiungiamo già quella massa critica del 5% della popolazione necessaria per innescare la trasformazione della società.

 

Per iscriversi: https://solikon2015.org/en/registration

 

Quota d’iscrizione scaglionata secondo una valutazione personale: 30,-/55,- (copre i costi) /95,- €.

 

Berlino

 

SETTIMANA DEL CAMBIAMENTO (Wandelwoche) Escursioni guidate per visitare alternative e buone pratiche a Berlino e nella regione Brandenburg (5 – 9 settembre) e farsi ispirare

 

Nei 5 giorni precedenti al congresso si terrà la settimana del cambiamento o “Wandelwoch” con escursioni per incontrare gli attori di alternative solidali al dogma della crescita e dello sfruttamento di persone e risorse a Berlino e nella regione Brandenburg.

Agricoltura solidale (idea equivalente ai GAS in Italia) nella regione Prignitz, imprese collettive nel quartiere di Kreuzberg, medicina olistica nel quartiere di Friedrichshain. orti urbani condivisi sull’area dell’ex aeroporto di Tempelhof e botteghe di dono e scambio nel quartiere Berlin Mitte: le escursioni si fanno a piedi, con mezzi pubblici o in bicicletta. Gite di una giornata e brevi escursioni di 3 ore. La “Wandelwoche” offre a partecipanti di ogni età in cambio di un’offerta la possibilità di dare un’occhiata su pratiche di vita e di lavoro capaci di futuro a Berlino e nel Brandenburg.

Alla retorica della crisi contrapponiamo buone pratiche e andiamo ad ascoltare racconti di esperienze che funzionano !

Vedi: https://solikon2015.org/en/week-change

Quota: un’offerta a scelta sul posto

 

Campagna crowdfunding: https://www.startnext.com/solikon2015

Film: https://vimeo.com/132431418

Immagini: https://www.flickr.com/photos/130033842@N04/

Twitter: https://twitter.com/Solikon2015

Più informazioni: http://www.solikon2015.org/en

 

Contatto per la stampa:

Dana Berg  tel. +49-152-563-084-86

presse@solikon2015.org

Thinkfarm Berlin

Oranienstraße 183

3° cortile, ingresso C, 3° piano a destra

10999 Berlin

 

#IoNonMiRassegno 17/1/2020

|

Gli allenatori di Laureus: “Lo sport educa alla passione”

|

Tamera, l’ecovillaggio in Portogallo che sperimenta una Terra Nova

|

Assicurazione etica: la proposta di CAES rivolta agli under 35

|

La Scuola italiana di Arte del Processo e Democrazia Profonda

|

Borgopo’: “Così ho fatto rinascere la libreria che amavo da bambina”

|

La Vita al Centro, la scuola parentale immersa nel verde – Io faccio così #275

|

Womanboss Academy: quattro storie di fioritura

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l'editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.