22 Set 2016

Che cos'è la Transizione?

Scritto da: Redazione

Che cos'è la Transizione? Ecco il primo di una serie di video in cui Cristiano Bottone, cofondatore di Transition Italia, spiega di cosa si tratta e perché questo esperimento sociale su ampia scala si differenzia da tanti altri già tentati o ancora in corso.

Rob Hopkins, ideatore del movimento della Transizione

Rob Hopkins, ideatore del movimento della Transizione


Nato in Inghilterra nel 2005 dalle idee di Rob Hopkins e ora diffuso in tutto il mondo, il movimento delle Transition Towns, o Città in Transizione, tenta di rispondere alla tempesta perfetta di problemi che caratterizza l’inizio del nuovo secolo.

 

Il movimento della Transizione è impegnato nel traghettare la nostra società industrializzata dall’attuale modello economico profondamente basato su una vasta disponibilità di petrolio a basso costo e sulla logica di consumo delle risorse a un nuovo modello sostenibile non dipendente dal petrolio e caratterizzato da un alto livello di resilienza.

 

Per capire meglio di cosa si tratta e in cosa questo esperimento sociale si differenzia da altri, abbiamo deciso di proporvi una serie di video in cui Cristiano Bottone, cofondatore di Transition Italia, si sofferma su alcuni concetti chiave della Transizione.

 

 

 

Articoli simili
Emilia in Transizione

Che cos'è la Transizione – Quale comunità?

Transition Town Totnes: la Transizione dietro le quinte

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Milarepa, il collettivo che recupera i muretti a secco liguri

|

Vinokilo, il mercato circolare di abiti usati venduti al chilo

|

Piantare alberi salverà il mondo, ma attenzione a come lo fate

|

Lightdrop, la piattaforma che sostiene relazioni e territorio, cerca collaboratori

|

Ballottaggi: e ci ostiniamo a chiamarla maggioranza! – Aspettando Io Non Mi Rassegno #4

|

Famiglie Arcobaleno: Leonardo e Francesco, storia di due papà – Amore Che Cambia #28

|

Nasce il libro che racconta gli ecovillaggi italiani: uno strumento per cambiare vita