18 Lug 2017

Ecopillole di Luca Lombroso #7 – La resilienza

Scritto da: Redazione

Che cos'è la resilienza? Ce ne parla il meteorologo Luca Lombroso in questa ecopillola realizzata in collaborazione con l’Ecovillaggio Montale.

Resilienza è la capacità di far fronte in maniera positiva agli eventi traumatici. Per esempio la resilienza si applica ai fenomeni meteorologici estremi. In Italia si sono osservati negli ultimi anni con sempre più frequenza eventi meteorologici intensi, in particolare nubifragi estivi, ma anche eventi come nevicate e periodi di siccità.

In Ecovillaggio di Montale si è aumentata la resilienza di fronte alle precipitazioni intense convogliando e fitodepurando le acque piovane verso la falda acquifera. Da questa viene prelevata l’acqua necessaria per irrigare il verde, fondamentale per la mitigazione del clima e l’assorbimento della co2 e degli altri inquinanti.

Si chiude così il ciclo dell’acqua piovana, diventando così più resilienti di fronte ai periodi di maggiore siccità.

Tratto da Ecovillaggio Montale 

Ti è piaciuto questo contenuto? Aiutaci a costruirne di nuovi!

Dal 2013 raccontiamo, mappiamo e mettiamo in rete chi si attiva per cambiare l’Italia, in una direzione di maggiore sostenibilità ed equità economica, sociale, ambientale e culturale. 

Lo facciamo grazie al contributo dei nostri lettori. Se ritieni che il nostro lavoro sia importante, aiutaci a costruire e diffondere un’informazione sempre più approfondita.

Contribuisci all’informazione libera!

Mentre la gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i meravigliosi cambiamenti in atto del nostro paese, noi abbiamo scelto di farlo con un’informazione diversa, autentica, che sia d’ispirazione per chi vuole veramente attivarsi per cambiare le cose. 

Per farlo abbiamo bisogno del tuo contributo. Attivati anche tu per cambiare l’immaginario!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci

Colombia, polizia fuori controllo – Io Non Mi Rassegno #364

|

Caso o destino? Storia di un ritorno nella Calabria Che Cambia

|

La battaglia di Claudia per salvare le acque curative dalle speculazioni

|

Eticoscienza, per un’etologia applicata alle nuove sfide ambientali

|

Plogging: un gruppo di amiche contagia l’intera città

|

Cose che dovreste sapere (e nessuno vi dice) sul trasferirsi in campagna

|

Riutilizzo sociale dei beni confiscati alla mafia: l’Italia fa scuola

|

Stella Pulpo: Memorie di una vagina, ieri, oggi e domani – Amore Che Cambia #5