18 Lug 2017

Ecopillole di Luca Lombroso #7 – La resilienza

Scritto da: Redazione

Che cos'è la resilienza? Ce ne parla il meteorologo Luca Lombroso in questa ecopillola realizzata in collaborazione con l’Ecovillaggio Montale.

Resilienza è la capacità di far fronte in maniera positiva agli eventi traumatici. Per esempio la resilienza si applica ai fenomeni meteorologici estremi. In Italia si sono osservati negli ultimi anni con sempre più frequenza eventi meteorologici intensi, in particolare nubifragi estivi, ma anche eventi come nevicate e periodi di siccità.

In Ecovillaggio di Montale si è aumentata la resilienza di fronte alle precipitazioni intense convogliando e fitodepurando le acque piovane verso la falda acquifera. Da questa viene prelevata l’acqua necessaria per irrigare il verde, fondamentale per la mitigazione del clima e l’assorbimento della co2 e degli altri inquinanti.

Si chiude così il ciclo dell’acqua piovana, diventando così più resilienti di fronte ai periodi di maggiore siccità.

Tratto da Ecovillaggio Montale 

Grazie a te questo contenuto è gratuito!

Dal 2013 i nostri contenuti sono gratuiti grazie ai nostri lettori che ogni giorno sostengono il nostro lavoro. Non vogliamo far pagare i protagonisti delle nostre storie e i progetti che mappiamo. Vogliamo che tutti possano trovare ispirazione nei nostri articoli e attivarsi per il cambiamento.

Ti interessa questo articolo? Aiutaci a costruirne di nuovi!

Dal 2013 raccontiamo, mappiamo e mettiamo in rete chi si attiva per cambiare l’Italia, in una direzione di maggiore sostenibilità ed equità economica, sociale, ambientale e culturale. 

Lo facciamo grazie al contributo dei nostri lettori. Se ritieni che il nostro lavoro sia importante, aiutaci a costruire e diffondere un’informazione sempre più approfondita.

Vuoi cambiare la situazione
del clima in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Articoli simili
Non chiamatelo maltempo

In mostra a Venezia il grande cinema “rovinato” dal cambiamento climatico

Prevenzione incendi: migranti volontari per pulire boschi e sentieri
Prevenzione incendi: migranti volontari per pulire boschi e sentieri

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Germania, un governo “semaforo”? – #417

|

Il diritto dei bambini all’aria pulita: le strade scolastiche come antidoto a traffico e inquinamento

|

Fuga dalla città. Una seconda vita sulle colline piacentine

|

Assamil: una delle comunità più giovani d’Italia cresce e cerca una nuova casa

|

Re-sisters: l’arte e la cultura per dire no alla violenza sulle donne

|

Il primo Asilo nel Bosco altoatesino, dove le maestre sono la neve e la pioggia

|

La storia di Esma, il musicista che ha lasciato la città per vivere e cantare la campagna

|

Camilla Rossi, educatrice: “Attivismo quotidiano, educazione e messa in discussione per combattere la violenza contro le donne”