18 Lug 2017

Ecopillole di Luca Lombroso #7 – La resilienza

Scritto da: Redazione

Che cos'è la resilienza? Ce ne parla il meteorologo Luca Lombroso in questa ecopillola realizzata in collaborazione con l’Ecovillaggio Montale.

Resilienza è la capacità di far fronte in maniera positiva agli eventi traumatici. Per esempio la resilienza si applica ai fenomeni meteorologici estremi. In Italia si sono osservati negli ultimi anni con sempre più frequenza eventi meteorologici intensi, in particolare nubifragi estivi, ma anche eventi come nevicate e periodi di siccità.

In Ecovillaggio di Montale si è aumentata la resilienza di fronte alle precipitazioni intense convogliando e fitodepurando le acque piovane verso la falda acquifera. Da questa viene prelevata l’acqua necessaria per irrigare il verde, fondamentale per la mitigazione del clima e l’assorbimento della co2 e degli altri inquinanti.

Si chiude così il ciclo dell’acqua piovana, diventando così più resilienti di fronte ai periodi di maggiore siccità.

Tratto da Ecovillaggio Montale 

Vuoi cambiare la situazione
del clima in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Articoli simili
Rivelazioni degli attivisti sui crimini ambientali in Brasile
Rivelazioni degli attivisti sui crimini ambientali in Brasile

La Verna, iniziato il ripristino della foresta intorno al santuario
La Verna, iniziato il ripristino della foresta intorno al santuario

Energia: stop al carbone dal 2025

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Antonello Sannino e il mondo LGBTQIA+ nel Sud Italia. Una storia piena di sorprese – Amore Che Cambia #19

|

A Ventimiglia il viaggio dei migranti in attesa di nuova accoglienza

|

La Casa del Giocattolo Solidale: riuso e condivisione per fare felici i bambini

|

Ticket tour: un viaggio alla scoperta di aziende virtuose sforna nuovi imprenditori eco-sostenibili

|

Il Green Deal parte dalla Sicilia: approvata la legge sull’Agroecologia

|

La biofilia e l’educazione in Natura negli spazi educativi all’aperto

|

1000 Metri: Un hotel abbandonato rivive per far ripartire la montagna