Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
7 Dic 2017

Aquario 2012: sensibilizzare attraverso le arti visive

Scritto da: Paolo Cignini

Aquario 2012 è un’associazione di promozione sociale che attraverso la produzione di documentari, lungometraggi, pubblicazioni editoriali e organizzazione di eventi a tema cerca di sensibilizzare “alla tutela del patrimonio ambientale, nella divulgazione di arte e cultura e nella promozione del territorio e delle sue risorse, supportando elementi che diano nuove idee e impulsi alla società, come mezzo di solidarietà sociale per il benessere comune.” A Briga Novarese, il 15 dicembre 2017, l’associazione presenterà il lungometraggio “La Verità Apparente”.

Aquario 2012 è un’associazione di promozione sociale, apolitica e senza fini di lucro, con sede in provincia di Novara e fondata nel 2009. Così recita il manifesto dell’associazione: “Le difficoltà crescenti della nostra società rilevabili in un’economia sempre più distaccata dalla realtà, in una fondata paura di regressione e nell’incombenza del disastro ecologico e finanziario, devono portare irrevocabilmente a una revisione dei nostri stili di vita e per fare questo bisogna averne coscienza. La nostra volontà è di operare in questa direzione, partecipando alla costruzione di un pensiero nuovo ma legato alla realtà e alle nostre radici, un pensiero che possa ricreare le basi e dare la forza per proseguire in un mondo cambiato così velocemente e sempre più in affanno.”

Aquario 2012 cerca di sensibilizzare su questi temi, partendo dall’esperienza dei soci fondatori legata al mondo delle arti visive e della comunicazione multimediale: attraverso documentari, lavori sul web, pubblicazioni editoriali e organizzazione di eventi e serate a tema, l’associazione cerca di “attivarsi nella tutela del patrimonio ambientale, nella divulgazione di arte e cultura e nella promozione del territorio e delle sue risorse, supportando elementi che diano nuove idee e impulsi alla società, come mezzo di solidarietà sociale per il benessere comune.”

Utilizzando tutti questi strumenti, Aquario 2012 si pone così come l’interfaccia per una società eco-sostenibile, che nella cornice del rispetto per l’uomo e di conseguenza per l’ambiente fa della cultura lo strumento di dialogo tra persone e popoli, con l’obiettivo di contribuire a creare un’economia consapevole che cerchi di armonizzare il profitto, l’ambiente e il sociale. Attraverso gli incontri e le proiezioni pubbliche, la forza comunicativa ed espressiva delle immagini e delle parole diventano il trampolino di lancio per il confronto diretto quale modalità propositiva per l’aggregazione.

Trailer de “Ne hanno fatti di passi … i calzolai di Gargallo”

L’altro aspetto importante di Aquario 2012 è la ricerca di soluzioni ai problemi attuali, come ad esempio la tematica legata al mondo delle nuovi fonti di energia.
Prossimo appuntamento di Aquario 2012 sarà il 15 dicembre 2017 alle 21.00 con la presentazione de “La Verità Apparente”, lungometraggio prodotto da Aquario 2012 sulla storia di Teresa Strigini di Briga; il lavoro sarà proiettato al Centro Polifunzionale di Briga Novarese.

Per ulteriori approfondimenti: https://www.aquario2012.eu/wordpress/

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci

Lo stallo israeliano e i rischi dell’accordo Ue-Mercosur – Io Non Mi Rassegno #172

|

Sette produttori locali si uniscono e danno vita a un negozio-laboratorio a Km0

|

Il Filo di Paglia, la prima casa in paglia della Liguria

|

Movement Medicine: affidarsi alla danza per scoprire se stessi

|

IC3 Modena: la scuola digitale in cui luci e colori risvegliano l’anima – Scuola Che Cambia #6

|

Cambiare vita e lavoro, un viaggio responsabile e coraggioso verso la felicità

|

Mille alberi piantati dai cittadini per difendere il territorio

|

Verso un’economia post-covid per il bene comune