29 Giu 2018

Eco-blogger: l'Italia ha bisogno di voi!

Scritto da: Redazione

Il Festival EcoFuturo, di cui anche Italia Che Cambia è partner, invita youtuber, blogger e social influencer a una "Social Academy" che prevede una formazione gratuita e la partecipazione attiva all'evento, con la possibilità di dare spazio sui propri canali a tutte le ultime le novità dal mondo delle eco-tecnologie.

Salva nei preferiti

Padova, Veneto - Anche quest’anno si terrà il festival EcoFuturo, la più grande manifestazione italiana dedicata alle eco-tecnologie. Nella splendida cornice del Fenice Green Energy Park di Padova, si incontreranno centinaia di imprenditori, studiosi, attivisti, giornalisti e semplici cittadini con progetti in gradi di cambiare non solo l’impronta ecologica, ma anche l’economia del nostro paese.

 

Già, perché una conversione verde vale tanto: 200 miliardi di euro secondo il comitato scientifico di EcoFuturo, ovvero dieci volte la manovra finanziaria! Posti di lavoro, nuove nicchie di mercato, prodotti d’eccellenza, ma anche l’abbattimento dei costi ambientali e sanitari di un modello economico basato sui combustibili fossili.

 

Insomma, gli ingredienti per fare una grande rivoluzione ci sono tutti. Proprio per questi abbiamo bisogno di voi! Blogger, youtuber, social influencer: unitevi a noi in questa grande impresa e aiutateci a comunicare ai cittadini, agli imprenditori e ai politici italiani che è tutto pronto per rendere il nostro paese moderno, ecologico ed efficiente!

 

La chiamata della EcoFuturo Social Academy è rivolta proprio a voi! Se volete essere parte di quella che potrebbe essere la scintilla da cui divamperà il fuoco dell’innovazione tecnologica, mandate un’e-mail all’organizzazione e candidatevi a essere fra i 10 comunicatori che parteciperanno alla quinta edizione del festival e in diretta da Padova comunicheranno all’Italia intera le grandi novità che ci riserva il futuro… pardon, il presente!

 

L’iniziativa è stata lanciata in collaborazione con Alcatraz, People For Planet e Fondazione Fenice: una ricca occasione di formazione gratuita insieme ad importanti esperti di comunicazione social, all’interno del Festival EcoFuturo. Avrete la possibilità di raccontare in diretta, ciascuno attraverso i propri canali e con il proprio stile personale, gli straordinari contenuti del Festival, che si terrà quest’anno dal 18 al 22 luglio.

 

Se volete partecipare scrivete a info@micheledotti.it.

 

Per commentare gli articoli abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

Articoli simili
“Con l’assalto eolico una transizione energetica dannosa per la Isola”: il no di Luras alla speculazione
“Con l’assalto eolico una transizione energetica dannosa per la Isola”: il no di Luras alla speculazione

Quanto inquinano web e digitale? – A tu per tu + #15
Quanto inquinano web e digitale? – A tu per tu + #15

Come si fa una comunità energetica (per davvero): ne parliamo con Gianluca Ruggieri – Meme! #47
Come si fa una comunità energetica (per davvero): ne parliamo con Gianluca Ruggieri – Meme! #47

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

A Gaza è l’intelligenza artificiale a scegliere chi sarà ucciso – #918

|

Arte e ricerca al femminile: a Cagliari un stanza tutta per loro, artiste del nostro tempo

|

MAG4, la mutua autogestione piemontese, si schiera contro il mercato delle armi

|

Percorsi Spericolati, continua la formazione per sviluppare progetti innovativi per le aree interne

|

Cosa faresti se finissi su un’isola deserta? Esperimento di filosofia a scuola

|

Val Pennavaire in rete: la nuova e inaspettata zuppa di sasso

|

Gaetano, terapista forestale dei Monti Lattari: “La foresta mi ha guarito”

|

Cuscini Bio, la moda etica e quel giocattolo dentro a una fornitura tessile

string(9) "nazionale"