Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
11 Giu 2018

Ricette #7 – Carote al forno croccanti

Scritto da: Giulia Napolitano

La dottoressa Giulia Napolitano ci propone una ricetta semplice e veloce per gustare in modo nuovo le carote, ortaggi con molteplici proprietà benefiche per la salute. Ecco come preparare un aperitivo sano e adatto per tutte le età.

In casa nostra non è mai stato un problema inventarsi ricette di verdure a prova di bambino, visto che Theo, mio figlio appena duenne, non ha mai avuto problemi con queste. La mia necessità di reinventare il modo di presentare le verdure nasce, più che altro, da un mio bisogno di innovazione continua, di sperimentazione e di viaggi verso nuovi sapori. Facilmente poi sono i miei stessi pazienti a chiedermi nuove ricette e nuovi modi di presentare le “noiose” verdure.

 

Vuoi cambiare la situazione di salute e alimentazione in italia?

ATTIVATI

In particolare oggi volevo proporvi un modo, molto semplice e veloce, per gustare le classiche carote.

carote-croccanti-forno

Le carote sono degli ortaggi originari proprio del nostro continente e quindi tipici in tutte le regioni. Ne esistono molte varietà, ma la più comune è la classica carota arancione di cui si possono consumare sia le radici, sia la parte verde (è ottimo come pesto!). La particolarità della carota è che conserva nella radice una grande quantità di antiossidanti colorati, detti appunto caroteni, che sono nientemeno che i precursori della vitamina A. Per dare un’idea della loro concentrazione pensiamo che un etto di carote fresche contiene 8.285 mcg di beta-carotene e quindi 16.701 IU di vitamina A.

 

Le proprietà di questi composti sono molteplici, dalla capacità protettiva della vista (grazie anche ad una particolare xantofilla, la famosa luteina, che previene le maculopatie oculari) a quella protettiva nei confronti dello svilupparsi di molti tipi di tumore (prostata, colon, stomaco e seno). Sono inoltre delle molecole essenziali per mantenere performante il nostro sistema immunitario e per proteggerci dai possibili danni derivanti dall’esposizione solare. È quindi sempre importante assicurarsi di non far mai mancare le carote nel nostro frigo, senza dimenticare però di consumarle!

 

Quella che propongo oggi è infatti una ricetta davvero utile per utilizzare quelle carote un po’ vecchiotte che, nonostante tutti gli accorgimenti, spesso vengono dimenticate per settimane nell’ultimo cassetto del frigorifero perdendo la loro consistenza croccante. In genere queste vengono riciclate in zuppe oppure miseramente buttate. In quest’ultimo caso si commette a mio avviso un peccato mortale: lo spreco di cibo è davvero troppo comune nelle nostre case. Nella mia personale lotta al “food waste” ho trovato un modo geniale, light e gustoso di consumarle!

caroteforno

Ecco a voi dei golosissimi stick di carote al forno! Più buoni delle patatine e decisamente più sani!

 

Ingredienti
carote
farina integrale
spezie a piacere
sale
olio evo

 

Preparazione
Tagliate a stick le carote sbucciate e mettetele in una ciotola. Aggiungete un filo d’olio e ungetele con le mani. Poi ricopritele con un po’ di farina, spezie e sale. Riponetele in una teglia con carta da forno avendo l’accortezza di non sovrapporle troppo e infornate a 180° fino a che non sono croccanti e dorate.

 

Servite con una mayonese vegan saranno un grande aperitivo per tutte le età!

 

 

 

 

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci

La rabbia afroamericana e Trump vs. Twitter – Io Non Mi Rassegno #148

|

E ora parliamo di educazione sessuale senza tabù

|

Tutti insieme per ripensare l’educazione: nasce Scuola Costituente!

|

Quali sinergie per un domani sostenibile? Una diretta resistente su ambiente e futuro!

|

Cittadini stranieri aprono le porte di casa e invitano i vicini a gustare le cene dal mondo

|

Riusciremo a fare a meno della plastica? – A tu per tu#3

|

I cinque studenti dell’isola di Alicudi e la resilienza delle piccole scuole

|

Il futuro di eventi e festival musicali? Ripartiamo dalla sostenibilità!