Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
15 Ott 2019

Presto online il nuovo sito di Italia che Cambia!

La redazione di Italia che Cambia sta lavorando alle ultime fasi di realizzazione del suo nuovo sito, completamente rinnovato nella grafica e con tanti contenuti inediti. Al fine di terminare questo grande lavoro prevediamo nelle prossime giornate una riduzione delle nostre pubblicazioni quotidiane. Abbiate pazienza: non vediamo l’ora di stupirvi!

Care lettrici e lettori di Italia che Cambia,
è con grande piacere ed emozione che vi anticipiamo che tra qualche giorno sarà online il nuovo sito di Italia che Cambia!

Completamente rinnovato nella grafica, il sito è pensato per rendere più efficace ed immediata la fruizione dei nostri contenuti giornalistici. In linea con la missione che Italia che Cambia ha dalla sua nascita, daremo grande spazio alle realtà virtuose e innovative del nostro Paese, con quel forte richiamo all’azione individuale e collettiva che da sempre contraddistingue il nostro progetto.

Al tempo stesso abbiamo pensato di estendere il nostro racconto oltre i confini del nostro Paese e oltre il linguaggio giornalistico. Vi proporremo quindi spunti e contenuti inediti per scoprire il mondo con occhi nuovi e sperimentare il cambiamento attraverso vie nuove.

La redazione dedicherà le prossime giornate agli ultimi passaggi necessari prima della messa online del nuovo sito e per questo motivo prevediamo una riduzione delle nostre pubblicazioni quotidiane. Abbiate pazienza: non vediamo l’ora di stupirvi con le tante novità in cantiere!

#IoNonMiRassegno 22/1/2020

|

Costituita a Roma la RIES, Rete Italiana per l’Economia Solidale

|

Blocco del traffico contro lo smog? Servono misure a lungo termine

|

Alessia d’Epiro: “Aiuto le donne a diventare imprenditrici… e ad essere felici!”

|

Il Piano rom nella città di Roma, tra diritti violati e marginalità sociale

|

Lasciamoci ispirare dalle piante!

|

Due donne e un abito da sposa in viaggio oltre i pregiudizi

|

Arte e cultura, una rete di buone pratiche contro la criminalità organizzata

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l'editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.