22 Apr 2020

Si può facilitare il cambiamento? – Matrix è dentro di noi #2

Scritto da: Daniel Tarozzi

In questa seconda puntata Daniel Tarozzi si confronta con Melania Bigi e Ilaria Magagna di Tara Facilitazione. Parleremo di come facilitare il cambiamento, di cosa sia la facilitazione, ma anche di cosa significhi ripensare il lavoro in questo momento storico. E molto altro ancora.

Eccoci giunti alla seconda puntata di questo nuovo format. Sono passato da nessun ospite (a parte il mio alter ego) a due ospiti e che ospiti! Oggi, infatti, ho intervistato Melania Bigi e Ilaria Magagna, due amiche prima che due facilitatrici, ma soprattutto due donne che stimo immensamente e per cui provo tanta gratitudine.

In questi anni, infatti, Melania e Ilaria mi hanno insegnato cos’è la facilitazione. Grazie ad essa siamo riusciti a far dialogare oltre 100 attori del cambiamento nei nostri tavoli tematici e grazie ad essa riusciamo a lavorare in modo coordinato ed efficiente nel nostro gruppo. Non solo. Sempre grazie alla facilitazione sempre più aziende riescono a ottimizzare i propri processi lavorativi e le proprie dinamiche interne.

Ecco perché ho deciso di intervistarle. Abbiamo conversato su tutto: dai giorni difficili del covid-19, ai processi interni ed esterni che frenano il cambiamento, per arrivare ad approfondire la facilitazione e l’organizzazione che loro hanno creato, Tara.

Cosa c’entra con il tema di questo format? Tutto! Matrix è dentro di noi quando ci convinciamo di non potere cambiare le cose ma è dentro di noi anche quando pretendiamo di farlo senza formarci, senza acquisire strumenti, senza metterci in discussione in prima persona. Ma ora basta spoiler e buona visione!

Per commentare gli articoli abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

Articoli simili
Giovani che cambiano il mondo: in Sardegna Rumundu forma i changemakers di domani
Giovani che cambiano il mondo: in Sardegna Rumundu forma i changemakers di domani

La facilitazione che ispira il cambiamento: ecco la proposta di La Prossima Cultura
La facilitazione che ispira il cambiamento: ecco la proposta di La Prossima Cultura

La Prossima Cultura: ecco come trasformare la società per favorire il cambiamento
La Prossima Cultura: ecco come trasformare la società per favorire il cambiamento

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

L’Intelligenza artificiale è fra noi – #634

|

Dal porto di Genova stanno transitando sempre più armamenti: cosa sta succedendo?

|

Una Talent House per coltivare il capitale umano e riscrivere la narrazione delle aree interne – Io Faccio Così #349

|

Coca-Cola è la regina dei rifiuti plastici: cosa fare per fermare le multinazionali inquinanti?

|

Cosa porta sofferenza e cosa porta felicità? Alcune riflessioni sulla ricerca spirituale

|

Tra falafel e cultura, a Palermo Fateh Hamdan si batte per la Palestina e i diritti civili

|

RECUP Roma: “Ridiamo un valore sociale a quel cibo che ha perso valore economico”

|

Il Gridas e il “modello Scampia”: unire le forze per far rinascere le periferie – Dove eravamo rimasti #6