8 Giu 2020

Rigenerazione urbana, ecovillaggi, scollocamento. I per-corsi del Campus del Cambiamento

Scritto da: Redazione

Italia che Cambia segnala i per-corsi online proposti dal Campus del Cambiamento, un percorso formativo pensato per lasciarsi ispirare da chi si dedica ogni giorno alla trasformazione positiva nei settori più disparati.

Salva nei preferiti

Dagli ecovillaggi allo scollocamento, dal viaggio all’educazione, dalle case naturali alla trasformazione degli spazi vuoti in luoghi di vita e di lavoro. Sono i temi al centro dei per-corsi proposti dal Campus del Cambiamento: un percorso formativo online per trasformare vita, territorio e comunità.

riusiamo 2

Perché una scuola online sul cambiamento? Scrivono i promotori: “Crediamo che tendere verso la versione migliore di se stessi equivalga a far aderire il più possibile i propri valori alla vita di tutti i giorni. E crediamo fermamente che per cambiare il mondo sia necessario cambiare noi stessi. Pur non conoscendo la mèta, noi creiamo viaggi che vanno in questa direzione. Vogliamo lasciarci ispirare da chi vive ogni giorno dedicandosi alla trasformazione positiva nei settori più disparati, dall’alimentazione alla mobilità, dalla rigenerazione urbana allo zen, dagli ecovillaggi al co-housing”.

I corsi sono fruibili sempre in modo autonomo per rispettare i tempi di tutti. Tuttavia – partendo dal presupposto che il contatto, la rete e le relazioni siano una parte fondamentale nell’apprendimento – vengono proposte versioni interattive dal vivo guidate direttamente dai docenti tramite webinar, attività e progetti concreti, discussioni e social media. “Questo crea persone e comunità che hanno qualcosa da dire al mondo e con una grande possibilità d’impatto”.

Vengono proposte anche delle attività ludiche che aiutino a fissare gli apprendimenti attraverso esperienze interattive.

I corsi online sono rivolti “a chi cerca indicazioni pratiche e concrete per allineare i propri ideali alla propria quotidianità; a chi ha il bisogno di evolvere per costruire qualcosa di sano; a chi si sente insoddisfatto e cerca nuove opportunità ma anche a chi è soddisfatto ma desidera conoscere e migliorarsi costantemente; a chi oggi vuole scegliere di vivere in armonia con l’ambiente, le altre persone e se stesso; a chi cerca ispirazioni e spunti utili per cambiare il proprio stile di vita o alcuni aspetti di essa; ai giovani che non si riconoscono nel modello della società attuale”.

Ecco di seguito i per-corsi in programma e le date dei webinar gratuiti di presentazione: un primo passo per esplorare una strada da percorrere.

Ecovillaggi: Cosa li ispira, la loro storia, dove si trovano, chi li anima, come farne parte o realizzarne di nuovi

Riusiamo l’Italia: Trasformare spazi vuoti in luoghi di vita e lavoro

Scollocamento: cambia il mondo a partire da te

Il Viaggio come percorso di crescita umana

L’immaginazione in educazione

Case naturali: costruire e ristrutturare in modo sostenibile


Per commentare gli articoli abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

Articoli simili
Kalabria Eco Festival 2023, alla ricerca dell’equilibrio tra esseri umani e natura
Kalabria Eco Festival 2023, alla ricerca dell’equilibrio tra esseri umani e natura

Riparte il cammino di Davide Fiz: Smart Walking arriva in Puglia
Riparte il cammino di Davide Fiz: Smart Walking arriva in Puglia

Il mondo è tutto attaccato: dal cibo all’energia, scopriamo come vivere a basso impatto
Il mondo è tutto attaccato: dal cibo all’energia, scopriamo come vivere a basso impatto

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Processo Italcementi: la collina dei veleni – INMR Sardegna #26

|

A Chioggia c’è un albergo sociale gestito da persone fragili

|

Festa del libro, a Zafferana Etnea scuole e collettività insieme per promuovere la lettura

|

Navi da crociera: ecco cosa è emerso dall’inchiesta sul loro impatto

|

Come si fa una comunità energetica (per davvero): ne parliamo con Gianluca Ruggieri – Meme! #47

|

Kento, il rapper militante che usa l’hip hop per “far uscire” i giovani dal carcere

|

Alex Zanotelli: “Disobbedienza civile per difendere la legge 185 sull’export di armi”

|

Alice Pomiato, alias aliceful: “La partecipazione sociale è la cosa più sostenibile che ci sia”

string(9) "nazionale"