6 Mag 2021

Nowtilus, l’economia di domani è ispirata dal mare

Scritto da: Valentina D'Amora

Nowtilus - Sea Innovation Hub è il primo percorso in Liguria dedicato al sostegno dell’innovazione e delle tecnologie legate all’economia del mare. L'obiettivo? Selezionare le idee più promettenti per supportare la crescita del territorio ligure, così legato all'acqua.

Giovani, aspiranti startupper, imprenditori: avete nel cassetto (anzi, nel desktop) un progetto legato al mare che ritenete vincente e innovativo? È giunto il momento di tirarlo fuori. Nowtilus – Sea innovation hub è il nuovissimo incubatore di idee dedicate all’economia del mare, nato con l’intento di sostenere l’innovazione e le nuove tecnologie applicate alla blue economy.

Emersa all’interno del Comitato Territoriale Liguria per supportare la crescita del territorio, l’iniziativa è patrocinata dalla Regione Liguria con il sostegno del Comune della Spezia, in collaborazione con Crédit Agricole Italia, Fondazione Carispezia, Wylab e Le Village by Crédit Agricole Milano.

Mare Blue Economy
Il mar Ligure

Gli ambiti della call? Energie rinnovabili, turismo, logistica, cantieristica e shipping: un “vivaio” di progetti variegati, tutti legati da un filo blu, che possono trasformarsi in realtà e vivacizzare il contesto marittimo ligure. Tra le idee più stimolanti, che possono essere inviate entro il 5 giugno 2021, ne verranno selezionate cinque: i progetti vincitori verranno integrati con uno specifico percorso di incubazione, che prevede un business training di 12 settimane fino al momento più importante, ovvero la presentazione dei vari progetti a una platea di potenziali investitori. Nel frattempo, in qualità di mentor, sponsor e potenziali clienti delle startup, saranno coinvolte diverse grandi aziende locali.

«Siamo orgogliosi – spiega Federico Smanio, CEO di Wylab –  di aver aiutato Crédit Agricole Italia e Fondazione Carispezia a disegnare questo progetto ambizioso e dirompente. Metteremo in campo l’esperienza acquisita in cinque anni di intenso lavoro come incubatore di startup, per offrire un luogo, strumenti, metodi e persone a supporto dell’innovazione e dell’imprenditorialità della Liguria».

Contribuisci all’informazione libera!

Mentre la gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i meravigliosi cambiamenti in atto del nostro paese, noi abbiamo scelto di farlo con un’informazione diversa, autentica, che sia d’ispirazione per chi vuole veramente attivarsi per cambiare le cose. 

Per farlo abbiamo bisogno del tuo contributo. Attivati anche tu per cambiare l’immaginario!

Il prossimo progetto potrebbe essere il tuo!

Ogni giorno parliamo di uno dei migliaia di progetti che costellano il nostro paese. Vorremmo raccontarne sempre di più, mappare tutte le realtà virtuose, e magari anche la tua, ma per farlo abbiamo bisogno che ognuno faccia la sua parte.

Formare i talenti e far emergere le idee più accattivanti per rilanciare la Liguria è l’obiettivo primario di Nowtilus, il cui centro nevralgico sarà la città di La Spezia, punto di partenza per un progetto di respiro non solo regionale ma anche nazionale. Un incubatore di idee, dunque, destinato ad attrarre progetti freschi e promettenti, di giovani interessati a proporre qualcosa di concreto e nuovo per il nostro territorio, così intrinsecamente legato all’elemento mare.

Per partecipare alla call for ideas basta collegarsi al sito http://www.seainnovationhub.it e caricare la propria proposta. E in bocca al… la balena!

Articoli simili
MUSE FabLab: promoviamo la cultura della riparazione
MUSE FabLab: promoviamo la cultura della riparazione

Gunter Pauli, fondatore della blue economy, nuovo consigliere economico di Conte
Gunter Pauli, fondatore della blue economy, nuovo consigliere economico di Conte

Dal profitto all'economia del bene comune

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci

Le “follie” del Centro America, fra criptovalute e nuove dittature – Io Non Mi Rassegno #386

|

Italia a piccoli passi: due mamme in viaggio per raccontare il Bel Paese

|

Etichetta Consapevole: voi sapete come leggerla?

|

La storia di Lorenza: “Così la ceramica mi ha insegnato a vivere la vita con lentezza”

|

Asili nel bosco, una “foresta di relazioni” per un futuro migliore

|

Humus Job, la rete di aziende etiche per un’agricoltura consapevole – Io faccio così #328

|

Ricominciamo 2021: il Casentino riparte all’insegna di arte, musica e natura

|

Impariamo dagli animali a stare bene con noi stessi e con gli altri