La mappa dell'Italia che Cambia

Gruppo Abele

Gruppo Abele

Il Gruppo Abele è un’associazione nata a Torino nel 1965 e fondata da don Luigi Ciotti. È una Onlus-Ong e ha 207 soci: la parola “sociale” significa diritti e giustizia, vicinanza a chi è in difficoltà e impegno per rimuovere tutto ciò che crea emarginazione, disuguaglianza, smarrimento.

La sua missione è sostenere chi affronta un momento difficile, accompagnandolo in un percorso personalizzato per recuperare un posto nella società che lo ha messo ai margini, ma anche fare cultura e proporre azioni concrete di cambiamento dando voce a chi è più debole.

I suoi pilastri sono responsabilità e impegno, diritti e giustizia sociale. Questo è l’orizzonte attorno al quale il Gruppo Abele orienta il lavoro quotidiano delle sue quaranta attività. Si tratta di servizi a bassa soglia, comunità per problemi di dipendenza, spazi di ascolto e orientamento, progetti di aiuto alle vittime di tratta e ai migranti, oltre che uno sportello di mediazione dei conflitti. E ancora, per saldare all’accoglienza la dimensione culturale, un centro studi e ricerche, una biblioteca, un archivio storico, una libreria, due riviste (Narcomafie e Animazione Sociale).

Il Gruppo anima inoltre progetti di cooperazione allo sviluppo in Africa e un consorzio di cooperative sociali che dà lavoro a persone con storie difficili alle spalle. Nel 1982 il Gruppo Abele ha accompagnato la fondazione del Cnca (Coordinamento nazionale delle comunità di accoglienza), mentre nel 1986 ha partecipato alla fondazione della Lila (Lega italiana per la lotta all’Aids). Sempre dal Gruppo Abele ha preso il via nel 1995 l’esperienza di Libera, l’associazione per la lotta alle mafie.

Ultimo aggiornamento del 25 Ottobre 2021

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Telefono

Facebook