6 Apr 2020

La fragilità del sistema alimentare – Io Non Mi Rassegno #111

In Grecia, la situazione nei campi dei rifugiati rischia di diventare drammatica con il diffondersi della pandemia. Sui media intanto continuano a circolare titoli allarmistici e fuorvianti legati all’emergenza Covid: ha senso puntare su paura e senso di colpa per contrastare l’epidemia? In Inghilterra invece è piena crisi dei supermercati, che non riescono a gestire l’aumento della domanda e mettono in luce l’estrema fragilità dei nostri sistemi.

Podcast:

Articoli:

#covid #profughi #emergenza
Valigia Blu – Emergenza COVID-19: nei campi profughi in Grecia una possibile catastrofe annunciata

#covid #fake-news
Valigia Blu – “Il virus circola nell’aria”: da dove nasce la notizia, cosa dicono gli studi e la posizione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità
Wu Mig Foundation – Sul terrore a mezzo stampa: «Il virus è nell’aria», un titolo che farà molti danni

#Chernobyl #incendio
Lifegate – Chernobyl, incendio attorno alla centrale. “Radiazioni oltre i limiti”

#resilienza #supermercati
The Guardian – The Guardian view on empty supermarket shelves: panic is not the problem
Italia che Cambia – Un modello di produzione e distribuzione alimentare sostenibile e resiliente

#coronabond
Valori – Coronabond, la politica ipocrita degli Stati e la sinistra pavida

#sorveglianza
il manifesto – Le tentazioni autoritarie da Covid-19 nell’Asia orientale
Valigia Blu – Emergenza Covid-19 e misure tech: i progetti internazionali, le soluzioni adottate, a che punto siamo in Italia e le domande da porsi

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un'informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un'informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace


Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Il Cile è pronto a rivoluzionare la costituzione! – Io Non Mi Rassegno #371

|

Ossa forti e in buona salute per tutta la vita

|

Fondo Forestale Italiano: compriamo boschi per salvarli dall’abbattimento

|

La ‘ndrangheta non è un alibi, la Calabria può cambiare

|

Jonida Xherri e la sua arte partecipata che unisce i popoli

|

Il ciclo mestruale e il ciclo della vita. Un miracolo che si ripete ogni mese – Amore Che Cambia #5

|

Ammàno: “Torno in Calabria per fare il contadino”

|

Lo sviluppo delle aziende nella transizione ecosostenibile