4 Dic 2017

Festival della RigenerAzione: Natale e Capodanno a Panta Rei

Scritto da: Redazione

Rigenerare se stessi per rigenerare il mondo. Si terrà dal 22 dicembre al 7 gennaio 2018 a Panta Rei il Festival della RigenerAzione, un'occasione per ispirarsi, divertirsi e condividere idee e talenti.

Divertimento, libertà, socialità, varietà, consapevolezza, crescita personale e condivisione. Si terrà dal 22 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018 a Panta Rei (Passignano sul Trasimeno, Umbria) il Festival della RigenerAzione: un tempo dedicato ad ispirarsi, cogliere l’opportunità di rigenerare se stessi, la propria comunità e il proprio ambiente, per rigenerare il mondo.

18033083_10158557937815506_935806543687307989_n

Il Festival di è uno spazio-tempo di festa, di socializzazione, di amicizia e di scambio delle competenze, dei talenti, delle idee e degli stili di vita che ogni partecipante è libero di condividere in un’ottica di libertà e sostegno. L’invito è per tutti coloro che accolgono con entusiasmo e positività il mettersi in gioco attraverso un atteggiamento pro-attivo: persone di tutte le età e di tutte le estrazioni sociali che, nella loro diversità, sperimentano che ci si può divertire e si può stare bene insieme arricchendosi reciprocamente.

 

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un'informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Ti interessa questo articolo? Aiutaci a costruirne di nuovi!

Dal 2013 raccontiamo, mappiamo e mettiamo in rete chi si attiva per cambiare l’Italia, in una direzione di maggiore sostenibilità ed equità economica, sociale, ambientale e culturale. 

Lo facciamo grazie al contributo dei nostri lettori. Se ritieni che il nostro lavoro sia importante, aiutaci a costruire e diffondere un’informazione sempre più approfondita.

Sarà un’occasione per festeggiare insieme allegramente in un processo di co-costruzione del fare, attraverso la progettazione partecipata: “educarci alla consapevolezza dei gesti quotidiani”, condividendo l’esperienza di vivere in comunità a Panta Rei, prendendosi cura dell’ambiente, degli spazi, dei tempi e delle persone. Ci saranno momenti aperti a raccogliere e condividere le esperienze, le capacità e gli interessi di tutti noi: cultura, arte, educazione, alimentazione, economia, salute…

 

Intorno ad un grande falò saluteremo l’anno vecchio come un patrimonio che va salvaguardato
nella memoria e di cui tutti possiamo fare tesoro; nello stesso tempo, accoglieremo l’anno nuovo in una dimensione di evoluzione e di ottimismo per ciò che ci offrirà. Per tutta la durata del Festival sono previsti ospiti d’eccezione, laboratori, workshop, proiezioni, conferenze, tavole rotonde, presentazione di libri, mostre artistiche, musiche e balli, una grande Festa di fine anno e molto altro solo da scoprire.

 

Per informazioni e iscrizioni clicca qui

 

 

Articoli simili
Settevoci, la comunità rurale nata in un casale diroccato nella campagna siciliana
Settevoci, la comunità rurale nata in un casale diroccato nella campagna siciliana

Terra Terra: due giovani a piedi lungo gli Appennini per riscoprire la vita nelle terre alte
Terra Terra: due giovani a piedi lungo gli Appennini per riscoprire la vita nelle terre alte

Smart Walking: vivere in cammino e lavorare quando e dove si fermano i piedi
Smart Walking: vivere in cammino e lavorare quando e dove si fermano i piedi

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Cosa succedeva nel 2012? Dieci cose che sono cambiate (in meglio) negli ultimi dieci anni

|

Da psicologa a Torino a operatrice olistica in val di Vara: la storia di Fulvia

|

Incendi dolosi per spendere poco e fare in fretta: gli speculatori fanno strage di ulivi del Salento

|

Nasce la Scuola Nazionale di Pastorizia per un rilancio delle aree interne e montane

|

Vi spieghiamo la filosofia di NaturaSì, dalla biodinamica al giusto prezzo per i contadini – Io Faccio Così #341

|

Parti con noi alla scoperta della Palermo che Cambia

|

Acqua bene comune, pubblico e sicuro: è ora di agire, prima che sia troppo tardi