14 Nov 2019

Un nuovo Casentino che Cambia

Scritto da: Daniela Bartolini

Con il lancio del nuovo sito di Italia che Cambia anche Casentino che Cambia si rinnova. Vi raccontiamo tutte le novità che riguardano il nostro primo progetto territoriale: non solo una nuova veste grafica ai contenuti che sin dall'inizio condividiamo, ma sopratutto l'integrazione nel sito nazionale e una nuova piattaforma dedicata alla community che fornisce gli strumenti per interagire e conoscere gli altri attori e attivisti del cambiamento sul territorio e i progetti virtuosi che lo costellano: PianetaFuturo.

Casentino che Cambia, lo abbiamo ribadito spesso, è stato per Italia che Cambia un progetto pionieristico, quello che ci ha permesso di mettere in opera un’idea e un’intuizione importante, quella di portare nei territori, in modo più capillare, il lavoro che Italia che Cambia fa a livello nazionale: mappare, raccontare e mettere in rete il cambiamento il cambiamento ecologico e sociale in atto nel nostro Paese. 

L’esperienza maturata in questa piccola valle tra gli appennini, ci ha permesso di affinare e sviluppare un modello che ha dato origine a nuove avventure, come il primo portale regionale, Piemonte che Cambia.

Come onorare la grande funzione che ha avuto per noi Casentino che Cambia? Come valorizzare ulteriormente il racconto e le realtà di questa valle? Sono queste le domande che nel tempo ci siamo posti. La risposta è arrivata quasi un anno fa e si è intrecciata con il desiderio di un rinnovamento anche del nostro sito nazionale che andasse incontro a nuove esigenze: offrire maggiore approfondimento per sostenere le necessità di un pubblico più maturo, percorsi di cambiamento concreti per identificare meglio le nostre scelte quotidiane, nuovi format per orientarci nel mare dell’informazione. E anche con il bisogno di definire meglio il nostro raggio di azione come redazione. Una riflessione che ci ha condotto ad avviare un processo per realizzare un progetto complementare che si concentrasse specificatamente sulla parte degli strumenti per la community.

Ancora una volta il Casentino è stato protagonista di questo nuovo inizio. È infatti nell’accogliente cornice della sede della Fondazione Baracchi, dove a giugno tutto il team di Italia che Cambia si è incontrato per quattro intensivi giorni di lavoro, che gran parte di questo progetto ha preso corpo.

Puoi fare la differenza!

Immaginiamo il nostro giornale come una cassetta degli attrezzi per diventare un vero protagonista del cambiamento. Dentro ci trovi la mappa con i migliaia di progetti virtuosi, gli articoli, le video storie, i nuovi format video e tante progetti che stiamo costruendo insieme alla nostra comunità. 

Per continuare a farlo abbiamo bisogno di te.

Ti interessa questo articolo? Aiutaci a costruirne di nuovi!

Dal 2013 raccontiamo, mappiamo e mettiamo in rete chi si attiva per cambiare l’Italia, in una direzione di maggiore sostenibilità ed equità economica, sociale, ambientale e culturale. 

Lo facciamo grazie al contributo dei nostri lettori. Se ritieni che il nostro lavoro sia importante, aiutaci a costruire e diffondere un’informazione sempre più approfondita.

italia che cambia in Casentino
La redazione di Italia che Cambia riunita presso la Fondazione Baracchi in Casentino

Ne è nato un grande cambiamento che solo da poche settimane, e in continua evoluzione, ha preso forma.

Casentino che Cambia, il suo racconto giornalistico, le sue realtà, sono adesso integrate all’interno di Italia che Cambia, il giornale locale diventa quindi una sezione del giornale nazionale Italia che Cambia. Un modo per dare maggiore visibilità, al di là dei confini territoriali, a ciò che accade in questa valle.

La nuova mappa che trovate nella pagina dedicata di Casentino che Cambia, offre una nuova navigazione e consultazione di tutte le realtà che sono state ritenute di interesse giornalistico dalla nostra redazione.

mappa casentino che cambia

L’altra grande novità è rappresentata dalla piattaforma PianetaFuturo, che prende in carico tutta la parte di strumenti per la community: la possibilità di inserire progetti, interagire con gli altri utenti, condividere eventi e i nuovi sviluppi di quest’area. Un’evoluzione dei portali territoriali di Italia Che Cambia alla quale si può accedere con le stesse credenziali utilizzate nella piattaforma precedente. Uno spazio virtuale che vuole essere stimolo per l’incontro reale.

pianeta futuro casentino

Un buon cambiamento a tutt*!

Articoli simili
Naturalmente Pianoforte: il festival tra musica e paesaggi
Naturalmente Pianoforte: il festival tra musica e paesaggi

Un Festival della Fiaba per i bambini di tutte le età

Mercati, educazione ambientale, arte: così rinasce la periferia
Mercati, educazione ambientale, arte: così rinasce la periferia

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Milarepa, il collettivo che recupera i muretti a secco liguri

|

Vinokilo, il mercato circolare di abiti usati venduti al chilo

|

Piantare alberi salverà il mondo, ma attenzione a come lo fate

|

Lightdrop, la piattaforma che sostiene relazioni e territorio, cerca collaboratori

|

Ballottaggi: e ci ostiniamo a chiamarla maggioranza! – Aspettando Io Non Mi Rassegno #4

|

Famiglie Arcobaleno: Leonardo e Francesco, storia di due papà – Amore Che Cambia #28

|

Nasce il libro che racconta gli ecovillaggi italiani: uno strumento per cambiare vita