20 Gen 2020

Arte e cultura, una rete di buone pratiche contro la criminalità organizzata

Scritto da: Redazione

“Pensa 2040: cultura e cittadinanza attiva come strumento chiave di lotta alla criminalità organizzata”. Questo il titolo dell'incontro in programma a Firenze il 6 e 7 marzo prossimo e che vedrà protagoniste le realtà italiane che stanno portando avanti buone pratiche artistiche e culturali per contrastare la criminalità organizzata e stimolare la responsabilità civile. Le candidature sono ufficialmente aperte!

Salva nei preferiti

Sei un’associazione, una cooperativa, un’impresa sociale o un comitato che si occupa di antimafia? Usi la cultura e soprattutto le arti performative come strumento di sensibilizzazione? Ti piace sperimentare metodi innovativi per mobilitare le comunità locali?

Avviso Pubblico, CO2 Crisis Opportunity Onlus, la Fondazione Giancarlo Siani con la collaborazione di Italia che Cambia stanno organizzando il 6 e 7 Marzo 2020 a Firenze a Palazzo Vecchio nel Salone dei Cinquecento il primo incontro nazionale con gli amministratori locali della rete di Avviso Pubblico. L’incontro, dal titolo Pensa 2040: cultura e cittadinanza attiva come strumento chiave di lotta alla criminalità organizzata”, coinvolgerà in particolare gli assessori alla Cultura ed all’Istruzione.

palcoscenico legalità
Al Teatro San Carlo di Napoli i ragazzi dell’istituto penitenziario minorile di Airola per il progetto Palcoscenico della legalità

Stiamo cercando, su tutto il territorio nazionale, buone pratiche che utilizzino arti performative e cultura come strumento per promuovere la responsabilità civile e la lotta alla criminalità. Alcuni dei progetti che invieranno la propria candidatura saranno selezionati per una presentazione nella mattina del 6 Marzo, per far conoscere a tutti gli amministratori locali che parteciperanno all’incontro la propria iniziativa.

Un comitato scientifico – composto da Nando dalla Chiesa, Scrittore, Sociologo e Academico italiano, Cristiana Fragola, Grounded.Org Interim Executive Director, Emilia Garito, Founder e CEO di Quantum Leap IP e curatrice di TEDxRoma, Stefania Mancini, Vice Presidente e membro del Comitato esecutivo Assifero, Consigliere delegato Fondazione Charlemagne, Rosanna Purchia, Sovrintendente Fondazione Teatro di San Carlo, Marino Sinibaldi, giornalista, Direttore Radio3, Alberto Vannucci, Professore di Scienza politica presso l’Università di Pisa, Monique Veaute, Presidente Roma Europa Festival – lavorerà alla selezione di alcune delle proposte ricevute.

Le proposte verranno comunque inserite, previa approvazione della redazione, all’interno della mappa di Italia che Cambia, realizzata con l’obiettivo di costruire una rete nazionale utile per la promozione e la diffusione di prassi che possano essere implementate su più larga scala.

Per partecipare basta rispondere entro il 14 Febbraio al questionario che troverete a questo link: clicca qui.

Per commentare gli articoli abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

Articoli simili
Nancy Cassalia: “Libertà, ascolto e decostruzione per fare educazione alla legalità in Calabria”
Nancy Cassalia: “Libertà, ascolto e decostruzione per fare educazione alla legalità in Calabria”

Claudio Fava porta a teatro Paolo Borsellino e “La grande menzogna” dell’attentato
Claudio Fava porta a teatro Paolo Borsellino e “La grande menzogna” dell’attentato

Viaggio nel carcere sardo tra innocenti in cella per 30 anni e diritti sospesi
Viaggio nel carcere sardo tra innocenti in cella per 30 anni e diritti sospesi

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Il Presidente dell’Iran Raisi è morto in un incidente in elicottero, cosa sappiamo e cosa succede adesso – #934

|

Le erbacce di Napoli, un gruppo di giovani che prova a costruire nuove relazioni tra specie differenti

|

La vita ai piedi dell’anemometro: storie di resistenza in difesa del territorio

|

Rifugiati a casa propria, la storia di Muhammed e mezzo milione di afgani

|

Zero Waste Italy: unire le forze per chiedere una legge per incentivare riparazione e riuso

|

Animago: due libri per esplorare il mondo a mente scalza

|

Greenatural, il marchio che unisce domanda e offerta di prodotti etici ed ecologici

|

Casa nome collettivo: parlare di Palestina, riflettere sulla guerra per chiedere la pace

string(9) "nazionale"