5 Mag 2020

La felicità è una scelta: pratiche quotidiane per star bene ed essere resilienti

Scritto da: Redazione

È in uscita "Ridi, ama, vivi", il libro di Lara Lucaccioni, Master Trainer italiana di Yoga della Risata e la prima Trainer italiana HeartMath®. Il testo segue un percorso in tre step finalizzato ad aumentare la felicità e la resilienza nella nostra vita.

Come riuscire a restare positivi e centrati, senza farsi travolgere dalle emozioni negative e dallo stress di questo periodo storico altamente sfidante? Parte dalla scelta di portare più risate nella propria vita, di essere in allineamento con il proprio cuore e di nutrire amorevolmente le relazioni di qualità attraverso emozioni e attitudini positive, secondo una vera e propria Scienza della Felicità.

È questo il percorso in tre passi, da lei stessa sperimentato, che Lara Lucaccioni, la più attiva Master Trainer italiana di Yoga della Risata e la prima Trainer italiana HeartMath®, propone nel suo primo libro “Ridi Ama Vivi”, in uscita il 12 maggio per Bur Rizzoli e già prenotabile online. Un testo che rappresenta un percorso di scoperta, profondo, documentato e accessibile e una vera filosofia di vita quotidiana per chiunque scelga di essere felice e resiliente, in particolare attraverso le due pratiche dello Yoga della Risata e della coerenza cardiaca.

lara lucaccioni risata3

Dopo l’incredibile storia di cambiamento di Lucaccioni grazie alla risata incondizionata, il primo passo descritto nel libro è proprio quello legato a questa pratica: se ne approfondisce il potere, riportando studi scientifici, storie di cambiamento e benefici, e viene mostrato come immetterla nella propria vita, facendola diventare un’alleata nei momenti difficili come questo, con molti esercizi pratici. Un’alleata preziosa perché porta energia e positività, aumentando l’ossigenazione del corpo e del cervello, producendo il cosiddetto cocktail della Felicità che migliora l’umore e abbassa lo stress, rinforzando il sistema immunitario.

Lo Yoga della Risata è infatti una pratica rivoluzionaria, la via più semplice ed economica per il benessere, con oltre 500 ricerche scientifiche che in tutto il mondo ne provano i benefici. È nata il 13 marzo 1995, proprio 25 anni fa, dall’intuizione unica del medico indiano Madan Kataria che si può ridere senza l’ausilio di comicità, portando invece il corpo a farlo per scelta, combinando tecniche di respirazione profonda proprie dello yoga a esercizi di risate diaframmatiche. È stato infatti scientificamente provato che il corpo non distingue una risata vera da una autoindotta, per cui dopo 10-15 minuti si producono gli stessi innumerevoli benefici, inoltre, per l’effetto contagio dei neuroni specchio dovuti al contatto visivo e della giocosità sperimentata durante la sessione, la risata finisce per divenire liberatoria e spontanea. Si tratta di una pratica dall’enorme potere terapeutico, che in Italia ha conosciuto un’enorme diffusione in ogni situazione in cui ci sia un gruppo: aziende, scuola, famiglie con sessioni genitori-figli, sport, ambienti socio-sanitari come quelli con la presenza di anziani e malati di Alzheimer, disabili, pazienti oncologici, utenti psichiatrici, tossicodipendenti, carcerati.

Vorresti leggere più contenuti come questo? 

Articoli come quello che hai appena letto sono gratuiti e aperti, perché crediamo che tutti abbiano il diritto di rimanere informati. Per questo abbiamo scelto di non nascondere i nostri contenuti dietro paywall, né di accettare contributi da partiti o aziende compromesse. Per continuare a farlo abbiamo bisogno del tuo contributo. Fai la tua parte, aiutaci a costruire un’informazione sempre più approfondita.

Puoi fare la differenza!

Immaginiamo il nostro giornale come una cassetta degli attrezzi per diventare un vero protagonista del cambiamento. Dentro ci trovi la mappa con i migliaia di progetti virtuosi, gli articoli, le video storie, i nuovi format video e tante progetti che stiamo costruendo insieme alla nostra comunità. 

Per continuare a farlo abbiamo bisogno di te.

È una pratica che oggi coinvolge più di 3 milioni di persone in oltre 106 Paesi con migliaia di Club della Risata gratuiti, il cuore del movimento, che al momento si sono trasferiti online, con sessioni disponibili più volte al giorno in tutto il mondo, creando un’incredibile rete di sostegno e condivisione: oltre 160 quelle messe a disposizione da più di 50 Trainer italiani. In particolare, per chi volesse iniziare a praticare la Risata incondizionata con Lucaccioni, è possibile farlo nella diretta tenuta ogni giorno alle ore 14.00 con il suo compagno Matteo Ficara, filosofo e scrittore, sulla pagina Facebook di La Specie Felice. Inoltre, dopo la mega sessione virtuale su Zoom aperta a 500 persone organizzata per la Giornata mondiale della Risata, l’idea è di ripetere con un appuntamento ogni domenica alle ore 19.00, per tutto il mese di maggio.

AMA è il secondo step descritto nel libro, con l’esplorazione degli studi scientifici sul cuore, sul suo potere e sulla sua complessità, a partire dalle ricerche trentennali dell’istituto non profit statunitense HearthMath e riportando molti esercizi pratici. Il cuore è infatti un organo che non ha solo il compito di pompare il sangue in tutto il corpo, ma ha anche una memoria, un piccolo cervello (circa 40mila neuroni), produce ormoni, invia più informazioni al cervello della testa di quante ne riceva a sua volta e irradia un campo elettromagnetico molto potente.

Il focus del capitolo è sulla coerenza cardiaca, un metodo semplice e praticabile in ogni momento a occhi aperti, che consente di sincronizzare cuore e cervello, stabilendo ritmi cardiaci armonici, raggiungendo uno stato di grande efficienza energetica e lucidità, in modo da contrastare lo stress, autoregolare le emozioni e comunicare al meglio. La validità scientifica antistress del metodo proviene da oltre 25 anni di pubblicazioni in riviste autorevoli come la Harvard Business Review e l’American Journal of Cardiology e oltre 300 ricerche indipendenti

Già utilizzata da centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo e da migliaia di organizzazioni tra cui la Nasa, l’agenzia governativa civile responsabile del programma spaziale nazionale statunitense, in Italia la coerenza cardiaca sta appunto conoscendo un’incredibile diffusione e apprezzamento proprio grazie a Lucaccioni. La Trainer, abilitata a condurre il workshop “Il vantaggio della resilienza”, coerenza di team e coaching one on one, l’ha già presentata in ambito sanitario al Convegno dell’Associazione Medici Diabetologi (AMD) 2019 di Padova, in molteplici contesti aziendali, tra cui FederManager, e in numerosi eventi anche di livello internazionale.

Anche questa pratica si sta rivelando un’alleata preziosa per affrontare il delicato momento storico che stiamo attraversando, tanto che sono già circa 100 le persone che ogni mattina alle ore 9.00 si ritrovano per praticare con Lara Lucaccioni sulla sua pagina Facebook. Inoltre appuntamento in modalità online su Zoom con il workshop “Il vantaggio della resilienza”, con una promo per gli operatori sanitari e un bonus per gli insegnanti. Sono due le opzioni: un’ora al giorno, per 6 martedì alle ore 21.00 dal 5 maggio al 9 giugno oppure un unico appuntamento di una giornata previsto per domenica 24 maggio.

La terza parte del libro, VIVI, è infine dedicata ai moltissimi esercizi pratici, vere e proprie routine, che la Scienza della Felicità invita a eseguire per allenare la Felicità stessa come competenza. L’obiettivo è quello di aumentare la propria resilienza e creare comunità connesse e gioiose perché il proprio capitale sociale, ovvero la forza dei legami con le persone care e le connessioni di valore che riusciamo a costruire, è uno dei più importanti fattori predittivi di longevità e benessere. In particolare viene mostrato il ruolo delle emozioni positive, descrivendo come ampliarle e coltivarle. Si parla di gratitudine, apprezzamento, gioia, entusiasmo, generosità, amorevolezza, gentilezza, meraviglia, self-compassion.

“Ridi Ama Vivi è una filosofia e un progetto, basati su azioni concrete che possiamo ripetere giorno dopo giorno – ha dichiarato Lara Lucaccioni – scegliendo consapevolmente di creare quotidianamente la nostra Resilienza e Felicità. È il mio modo per offrire un contributo in questo periodo storico altamente sfidante. Sperimento da anni ogni giorno le pratiche descritte nel libro, che funzionano, hanno una riprova scientifica e hanno generato numerose storie di cambiamento. Sta a ciascuno di noi sceglierle, dando forza alla nostra parte di luce, piuttosto che alle nostre ombre: infatti gli studi scientifici dimostrano che abbiamo il potere di influenzare la nostra vita, dato che la nostra Felicità non dipende solo da fattori ereditari e dalle circostanze esterne, ma anche dal modo in cui ci prendiamo cura di noi”.

Articoli simili
Yoga della Risata: oggi più che mai ne abbiamo bisogno
Yoga della Risata: oggi più che mai ne abbiamo bisogno

Joy News, il TG delle belle notizie parla di ricerca sulle malattie
Joy News, il TG delle belle notizie parla di ricerca sulle malattie

“Per sopravvivere abbiamo trasformato il locale serale in un’ape bar”
“Per sopravvivere abbiamo trasformato il locale serale in un’ape bar”

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Pet and Breakfast: il luogo per un soggiorno green con i nostri amici animali

|

#pagenotfound, la campagna “salvanegozi” che vuole tenere in vita i piccoli produttori

|

Nell’antico borgo di Oscata si impara a fare ceste e cera d’api

|

Orto Condiviso Vesuviano, dove si crea comunità e si recuperano antiche colture

|

Dedichiamo più tempo all’immaginazione: possiamo cambiare la nostra vita!

|

AIED: consultori, contraccezione ed educazione sessuale ieri, oggi e domani – Amore Che Cambia #17

|

“Vi racconto la mia esperienza di wwoofing nei campi di lavanda”