3 Ott 2014

Pla Chic, trasformare i sacchetti di plastica in accessori di moda

Scritto da: Redazione

“La natura sbaglia raramente e l’abitudine spesso”. Da qui parte la mia ricerca artistica, dalla consapevolezza cioè dell’obbligo e del […]

“La natura sbaglia raramente e l’abitudine spesso”. Da qui parte la mia ricerca artistica, dalla consapevolezza cioè dell’obbligo e del debito del singolo nei confronti della natura, generatrice di ogni benessere. Dietro i miei lavori quindi un’etica della responsabilità espressa con il riciclo della materia, mezzo per una sostenibilità ambientale, ma anche economica.

 

 

10685441_616496278462579_4793495957683380441_n

 

L’esigenza quasi fisica di lavoro manuale muove pure dalla compiacenza del “ saper far da sé ”, dall’occasione di esser artefice e creatrice di forme continuamente nuove. Da sempre affascinata dalla potenzialità di mutazione insita nella materia, dalla sua capacità di cambio di destinazione usuale, la mia ricerca volge all’indagine delle sue infinite applicazioni per approdare infine a quella plastica.

 

10543610_579292898849584_6086772213559174852_n

I pezzi sono unici e originali. Anche la pelle è di recupero, perciò disponibile fino ad esaurimento scorte


 

Sfruttando indistruttibilità e resistenza, pregi e difetti, ho ricercato un mezzo che mi permettesse di trasformare in oggetti utili ed esteticamente validi un materiale difficilmente deperibile in natura, quale è la plastica. I prodotti così realizzati consentono un riciclo di materiale altrimenti altamente inquinante ma, al contempo, carico di potenziale sia nella resa estetica che nella robustezza del prodotto finito. Altra caratteristica fondamentale è la leggerezza del manufatto che si coniuga ad una notevole resistenza.

 

Sara Mastromatteo

 

La pagina Facebook di Pla Chic 

 

Articoli simili
Ben(i)tornati, ecco come l’Italia riprende vita grazie alla rigenerazione e al riuso
Ben(i)tornati, ecco come l’Italia riprende vita grazie alla rigenerazione e al riuso

Ricoeso e la seconda vita dei materiali inerti riciclati: da rifiuti ad arredi urbani
Ricoeso e la seconda vita dei materiali inerti riciclati: da rifiuti ad arredi urbani

Ecco come l’economia circolare trasforma i rifiuti in risorse – Un viaggio lungo dieci anni #7
Ecco come l’economia circolare trasforma i rifiuti in risorse – Un viaggio lungo dieci anni #7

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Il vertice sul clima COP 27 si avvicina, come ci arriviamo? – Io Non Mi Rassegno #592

|

Nicola e Zenia e il loro viaggio in camper “fuori rotta” per abbattere le barriere fra disabilità e turismo

|

Alpe Pianello, sul lago Maggiore un ecovillaggio per costruire una comunità accogliente e consapevole

|

“Durante i nostri viaggi in Africa abbiamo dato vita a una linea cosmetica artigianale ed equosolidale”

|

Festival Antispecista ed Ecologista: il primo grande evento intersezionale che parla di diritti e sostenibilità

|

Da Albenga a Capo Nord in bici: ecco il viaggio di Emanuele Mei

|

We Africans United, il progetto di giovani narratori che vogliono ribaltare l’immaginario sull’Africa

|

Sognitudo, in Puglia avanza il cambiamento all’insegna di sostenibilità e consapevolezza