Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
18 Mag 2015

Una giornata per raccontare e incontrare il Casentino che Cambia

Scritto da: Redazione

C’è un Casentino vivo e in fermento, che punta sul turismo responsabile, sulla biodiversità, sui prodotti e le eccellenze locali. […]

C’è un Casentino vivo e in fermento, che punta sul turismo responsabile, sulla biodiversità, sui prodotti e le eccellenze locali. E c’è uno strumento innovativo che da oggi consente di mettere in rete tutte queste esperienze, raccontarle e farle incontrare. Vieni a conoscere il Casentino che Cambia domenica 24 maggio alle ore 11 a Bibbiena, presso il Centro Creativo Casentino.

 

Vuoi cambiare la situazione di informazione e comunicazione in italia?

ATTIVATI

casentino

Casentino che Cambia  è un progetto promosso da Italia che Cambia, in collaborazione con la Fondazione Giuseppe e Adele Baracchi  e con il Centro Creativo Casentino , che ha lo scopo di far emergere tutte le esperienze virtuose di valorizzazione del territorio casentinese.

Il 24 maggio a Bibbiena avrai modo di incontrare e conoscere i protagonisti del Casentino che Cambia e scoprire in anteprima assoluta il nuovo portale web. Il tutto in una giornata costellata di eventi, musica, proiezioni, mostre, spettacoli e degustazioni di prodotti tipici locali.

 

Casentino che Cambia è il primo dei portali territoriali di Italia che Cambia, una rete di siti interconnessi tra loro che riusciranno a dare voce alle singole regioni e territori d’Italia e alle persone che li vivono quotidianamente facendoli comunicare tra loro. Il Casentino, con i suoi territori incontaminati, le sue foreste, il suo legame forte con le tradizioni è un luogo ideale per lanciare, in anteprima assoluta, uno strumento che si ripromette di cambiare il rapporto delle persone con il territorio, valorizzando pratiche sostenibili e resilienti.

 

A partire dal 24 maggio, sul sito www.checambia.org  potrai trovare:

–  una mappa sempre aggiornata in cui sono geolocalizzate tutte le realtà che abbiamo incontrato, con schede di approfondimento e video realizzati dallo staff di Italia che Cambia;
–  un giornale aggiornato quotidianamente dalla nostra redazione locale;
–  una sezione “social” in cui ogni utente registrato potrà interagire con gli altri e con le realtà della mappa, commentare gli articoli, proporre le sue iniziative e organizzare eventi.

 

Ma il Casentino che cambia non è soltanto un sito internet. È, soprattutto, un insieme di persone che amano questa splendida terra e che ogni giorno contribuiscono a valorizzarla con le loro iniziative. Per questo nella giornata del 24 maggio, oltre alla presentazione del sito e delle sue funzionalità, è previsto l’incontro con i veri protagonisti del Casentino che Cambia.

 

L’ingresso è gratuito e durante la giornata sarà offerto un buffet di prodotti locali ai partecipanti.
Saranno presenti Stand delle realtà casentinesi e uno Spazio Dedicato ai Bambini a cura della NATA  con storie, canzoni e pupazzi.

 

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Ore 11.00 Presentazione del progetto Casentino che Cambia. Moderano Massimo Orlandi e Paolo Ciampi. Intervengono Daniel Tarozzi, Andrea Degl’Innocenti, Annalisa Baracchi
Ore 13.00 Pausa Degustazioni
Ore 15.00 Proiezione del documentario “Viaggio nel Casentino che Cambia!”
Ore 15.45 Presentazione di “Un altro Casentino” attraverso considerazioni e immagini di Alessandro Ferrini
Ore 16.15 Le Realtà Casentinesi si presentano!
Ore 17.45 Nata presenta il progetto bilingue “Tippi & Toppi”
Ore 18.00 Le Nuove Realtà Casentinesi si presentano!
Ore 19.00 Concerto ” Il Movimento dell’Anima” di Anna Iorio in arte Sorgente

 

 

 

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci

Acque contaminate, impollinatori in pericolo e scampi tritaplastica – Io Non Mi Rassegno #177

|

La tana di Jo: letture e movimento per crescere in natura

|

Fianco a fianco: “Aiutiamo i ragazzi stranieri a realizzarsi in Italia”

|

Pensa 2040: “Costruiamo una rete di buone pratiche contro le mafie”

|

Al via Ecofuturo: “Salviamo il pianeta e l’economia con le eco-innovazioni!”

|

Il Mio Nido di Treviglio: rivoluzionare la scuola a partire da 0 anni! – Scuola che Cambia #7

|

Si conclude la prima parte di IT.A.CÀ, il festival del turismo responsabile

|

Sei anni di energia rinnovabile, etica, sostenibile: ènostra festeggia con sconti e promozioni