10 Giu 2015

Casentino chiama Italia: ecco come funzionano i nostri portali territoriali

Scritto da: Daniel Tarozzi

A due settimane dalla presentazione  evento del primo portale territoriale dell’Italia che Cambia  siamo felici di proporvi il video di […]

Salva nei preferiti

A due settimane dalla presentazione  evento del primo portale territoriale dell’Italia che Cambia  siamo felici di proporvi il video di quella giornata per noi storica.

 

Mauro Ciutini ha riproposto con cura e professionalità i momenti salienti della giornata, producendo un video che non si limita a raccontare quanto accaduto, ma presenta e riassume la filosofia alla base dei nostri nuovi portali. Un video che vi invitiamo quindi a guardare con attenzione.

 

Presto, infatti, potrebbe arrivare anche vicino a casa tua un progetto territoriale dell’Italia che Cambia e allora finalmente anche lì potremo attivare insieme quei processi di facilitazione e messa a sistema delle potenzialità insite nella tua zona. A presto!

 

Scopri Casentino che Cambia! 

 

 

Per commentare gli articoli abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

Articoli simili
Officine Gutenberg: editoria e disabilità non sono mai state così vicine
Officine Gutenberg: editoria e disabilità non sono mai state così vicine

Ecco perché facciamo giornalismo costruttivo. Ne parliamo con Assunta Corbo
Ecco perché facciamo giornalismo costruttivo. Ne parliamo con Assunta Corbo

Comunicazione istituzionale e politica: strategie, errori e buone prassi secondo l’esperta Irene Bosu
Comunicazione istituzionale e politica: strategie, errori e buone prassi secondo l’esperta Irene Bosu

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Gaza, la strage continua ma cresce il movimento pro-Palestina – #933

|

Zero Waste Italy: unire le forze per chiedere una legge per incentivare riparazione e riuso

|

Animago: due libri per esplorare il mondo a mente scalza

|

Greenatural, il marchio che unisce domanda e offerta di prodotti etici ed ecologici

|

Casa nome collettivo: parlare di Palestina, riflettere sulla guerra per chiedere la pace

|

Giorgio Cremaschi: “Su Gaza l’occidente usa un doppio standard”

|

Bombe di semi e draghi: è in partenza un cammino per seminare vita in nome di Fukuoka

|

I gelsi e la talpa, l’azienda agricola che vende “siciliano” e promuove il consumo critico

string(9) "casentino"