Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
15 Set 2016

Io faccio così #134 – Pedalando per la decrescita – Viaggio nel Sud Italia che Cambia

Scritto da: Daniel Tarozzi

Decine di incontri, interviste, presentazioni e dibattiti ma soprattutto tante nuove storie di chi vive in Puglia, di chi ci si è trasferito e di chi, in questo viaggio, la sta esplorando. È entrato nel vivo il Bike Tour organizzato dal Movimento per la Decrescita Felice in collaborazione con Italia che Cambia per presentare il pensiero della decrescita, promuovere un altro modo di viaggiare e conoscere le realtà sostenibili del Sud Italia.

Dopo quattro giorni di pedalate (e di chilometri percorsi dal nostro camper) il Bike tour organizzato dal Movimento per la Decrescita Felice in collaborazione con Italia che Cambia, è entrato decisamente nel vivo. Si tratta di un viaggio in bicicletta da Lecce a Palermo per presentare il pensiero della decrescita, promuovere un altro modo di viaggiare e conoscere le realtà virtuose e sostenibili del Sud Italia con l’obiettivo ultimo di creare sinergie e collaborazioni.

Dalla Masseria Miele al Formicaio, da Civiltà contadina ad I Care, da TerraSud a Comunitazione, da Ciclomurgia  a Campagneros e la Ciclofficina Sociale, che sta portando in viaggio insieme ai cicloattivisti decrescenti i ragazzi con fragilità psichica.

Il Bike tour arriva alla Masseria Miele

Il Bike tour arriva alla Masseria Miele

Decine di incontri con nuove realtà mappate o da mappare, interviste, presentazioni e dibattiti, diluvi e sole, bagni al mare e centri storici, pranzi e cene emozionanti, ma soprattutto tante tante nuove storie, storie di chi vive in Puglia, di chi ci si è trasferito e di chi, in questo viaggio, la sta esplorando.

1Flash Mob_BariNei prossimi mesi avremo modo di proporvi alcuni video degli incontri più interessanti avuti in questi primi giorni di bike tour. Intanto, però, abbiamo pensato di fare una storia su chi il tour lo sta vivendo. Sui ragazzi e le ragazze che stanno pedalando con passione, energia e un pizzico di follia, tra Lecce e Palermo, alla ricerca dell’Italia che Cambia.

Buona visione del video, buona esplorazione della mappa e… buon viaggio!

La presentazione del Bike Tour presso Campagneros

La presentazione del Bike Tour presso CampagnerosA Bari

A Bari

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Chi sta guadagnando dalla crisi? – Io Non Mi Rassegno #106

|

“Pronto? Come stai?”. Ai tempi del coronavirus la solidarietà passa per il telefono

|

Fuori è chiuso, un racconto collettivo dei giorni dell’emergenza

|

Caffè sospeso online, uno spazio di condivisione per uscire dall’isolamento

|

Eppur si muove! Anche se restiamo a casa, non siamo fermi

|

Ridi, ama, vivi: Lara Lucaccioni e la coerenza cardiaca – Meme #32

|

Coronavirus, l’ambiente sorride: nel nord Italia cala lo smog

|

Violenza domestica, troppo lavoro e diritti negati: le donne al tempo del coronavirus

Copy link
Powered by Social Snap