24 Apr 2017

Porta la scuola fuori dalla scuola! Tre giorni per scoprire come creare una “scuola all’aperto”

Scritto da: Roberto Vietti

Chi ha detto che la scuola dev’essere per forza delimitata da quattro mura? E che l’educazione dei nostri figli debba avvenire seduti ad un banco per otto ore al giorno? Dal 12 al 14 Maggio a Torino potrete scoprire insieme all'associazione Manes come creare una scuola all'aperto.

Torino - TORINO – La scuola all’aperto nelle sue varie declinazioni (Scuola nel bosco, Scuola del mare, ecc) è una delle esperienze più innovative del panorama educativo italiano ed il successo che sta ottenendo lo testimonia.

Oggi i bambini possono imparare dalla maestra più antica del mondo, Madre Natura, seguiti da educatori e maestri attenti alle loro particolarità e unicità.

Dal 12 al 14 Maggio si terrà il corso “Crea una scuola all’aperto”, organizzato dall’associazione Manes. Si potranno conoscere i migliori esperti d’Italia su questa tematica, incontrando altre persone con cui condividere esperienze e avviare un nuovo progetto.

porta scuola fuori tre giorni scoprire creare scuola aperto 1492956795

Le attività sono rivolte particolarmente a genitori, insegnanti, insegnanti di sostegno, pedagogisti, medici, neuropsichiatri, operatori dell’infanzia, psico-pedagogisti, logopedisti, sociologi, psicomotricisti, psicologi, educatori, assistenti sociali, studenti, genitori, homeschooler, a tutte le persone interessate ad approfondire la tematica dell’educazione per accostarsi al bambino e al ragazzo con le conoscenze e la sensibilità della Pedagogia della Natura – Outdoor Education.

I relatori

Danilo Casertano: presidente Ass. Manes, cofondatore Asilo nel Bosco, Asilo del Mare, Scuola nel Bosco, portavoce Pedagogia dei Talenti e Maestri di Strada – Street School, scrittore, formatore.

Chiara Signoria: collaboratrice Manes, laurata Magestrale con tesi in Sovranità Educativa ed educazione bene comune.

porta scuola fuori tre giorni scoprire creare scuola aperto 1492956761

Il programma

Venerdì 12 – ore 20.30 Cavallerizza Irreale, via Verdi 9 –
Torino

Incontro pubblico con la cittadinanza, ingresso libero.

Associazione Manes “Presentazione del progetto” – Daniele Casertano
Comitato Sarastus “Nuovi orizzonti e progettualità sinergiche in tema di educazione e formazione sia per bambini che per adulti” – Eija Tarkiainen

Sabato – dalle 9.00 alle 19.00 l’Associazione Il tuo parco, viale Michelotti Suor Giovanna Francesca, 166 – Torino

Sovranità educativa
Libertà d’insegnamento
Scuola bene comune
Storia della scuola italiana, ciò che non avreste mai immaginato
Educazione parentale, da dove nasce?

porta scuola fuori tre giorni scoprire creare scuola aperto 1492956775

Domenica – dalle 9.00 alle 13.00l’Associazione Il tuo parco, viale Michelotti Suor Giovanna Francesca, 166 – Torino

Nascita dell’Università: una storia sconosciuta e sorprendente
I numeri della scuola (economia compresa!)
Cosa sta accadendo in Italia e nel mondo? Cosa possiamo fare?

Costi e modalità di pagamento

Il costo del corso è di € 150. Disoccupati e studenti pagano € 120. Per i gruppi di educatori ed educatrici è previsto uno sconto del 20% da 3 a 5 persone e del 30% oltre le 5 persone.
I papà non pagano se accompagnano le mamme con bimbi molto piccoli al seguito. È inoltre possibile partecipare a singole giornate e in tal caso il costo è di € 80 a giornata.
Il pagamento si effettua direttamente in contanti presso la sede del corso.
Emettiamo ricevute fiscali e rilasciamo un attestato di partecipazione.

Carta del Docente – Bonus di 500 euro
Grazie alla collaborazione con l’IRSEF – Istituto di Ricerche e Studi sull’Educazione e la Famiglia, un ente accreditato per la formazione del personale docente, siamo in grado di garantire agli insegnanti la detrazione della quota di partecipazione al corso dalla “Carta del Docente”.

Modalità d’iscrizione

Per confermare la prenotazione al corso di sabato e domenica è su ciente inviare un’email con l’indicazione esatta del corso (città e giorni) e il proprio numero di telefono a formazione@manesitalia.it specificando se si ha diritto allo sconto del 20% o del 30% per le ragioni espresse sopra.

Per commentare gli articoli abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

Articoli simili
Dai maestri di strada all’asilo nel bosco: Danilo Casertano ha cambiato la scuola? – Dove eravamo rimasti #25
Dai maestri di strada all’asilo nel bosco: Danilo Casertano ha cambiato la scuola? – Dove eravamo rimasti #25

Fattoria di Chiara e Arianna, a scuola con gli asinelli nel cuore di Roma – Io Faccio Così #394
Fattoria di Chiara e Arianna, a scuola con gli asinelli nel cuore di Roma – Io Faccio Così #394

L’altra connessione: Cécile Faulhaber porta in Sicilia il suo film sulla scuola nella natura selvaggia
L’altra connessione: Cécile Faulhaber porta in Sicilia il suo film sulla scuola nella natura selvaggia

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Elezioni regionali 2024: andiamo a votare! – INMR #19

|

Siccità in Sicilia, la regione in zona rossa per carenza d’acqua

|

Io non sto bene: viaggio interiore dal malessere alla salute

|

Officina Naturae: acquistare detergenti e cosmetici etici ed ecologici è possibile – Io Faccio Così #399

|

Alla ricerca del Vello d’Oro, un viaggio di 3400 chilometri per unire mito e realtà

|

Tra mutualismo e condivisione il Pink Coworking combatte il gender gap nel mondo del lavoro

|

Proteste sotto la sede RAI a Cagliari: “Il silenzio sul massacro in Palestina è un puro atto di censura”

|

Auschwitz e Gaza: che cos’è l’essere umano?

string(8) "piemonte"