Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

Roberto Vietti

Avatar

Zaino in spalla, taccuino e macchina fotografica in mano, cerca quotidianamente di dar voce alle esperienze delle persone che ha il piacere di incontrare. Inizia a collaborare con "Italia che Cambia" con il progetto "Biellese Che Cambia": un viaggio in bicicletta per intervistare e mappare le realtà virtuose del territorio biellese. Gestisce la redazione regionale piemontese di Italia Che Cambia (“Piemonte Che Cambia”). E' autore del libro "Un barbone in Costa Azzurra", (Ludica, 2016). Ha curato la mostra fotografica “Viaggio nella Geografia del Cambiamento" per Fondazione Pistoletto (BI). Gestisce l'inQubatore Qulturale della Corona Verde in Venaria Reale, luogo di promozione della cultura e dell'ambiente del territorio. Ha ideato e realizzato con Alberto Paolillo “Altre Vite”, una serie di documentari sui luoghi e le persone che popolano piccoli villaggi dispersi nel mondo.

#IoNonMiRassegno 24/1/2020

|

La Fondazione Laureus a Roma, tra Calcio Sociale, basket e pallavolo

|

Foodbusters: acchiappacibo in azione per salvare gli avanzi degli eventi

|

Così le compagnie fossili denunciano gli Stati per bloccare la transizione ecologica

|

Vazapp, l’hub che insegna ai contadini a coltivare… le relazioni! – Io faccio così #276

|

Un chilometro al giorno: la passeggiata che diventa lezione nelle scuole

|

Costituita a Roma la RIES, Rete Italiana per l’Economia Solidale

|

Blocco del traffico contro lo smog? Servono misure a lungo termine

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l'editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.