19 Ott 2022

Moda sostenibile e arte per la società: a Biella venti borse di studio per le triennali dell’Accademia Unidee

Scritto da: Luca Deias

L'Accademia Unidee di Fondazione Pistoletto, istituto di alta formazione con sede a Biella nato per costruire una visione sostenibile di un possibile equilibrio tra artificio e natura, propone due corsi triennali: quello in Arte per la Sostenibilità Sociale e quello in Moda Sostenibile. Per premiare la motivazione degli studenti a frequentare i suoi corsi, mette a disposizione diverse borse di studio – sono dieci quelle rimaste – che prevedono un contributo annuo che copre l’intera retta.

Biella - A Biella è attiva una realtà che assume l’arte come motore fondamentale del cambiamento della società ponendosi come hub internazionale di alta formazione e di ricerca sui temi del contemporaneo: il riferimento è all’Accademia Unidee, emanazione di una Fondazione di utilità pubblica, Cittadellarte.

La visione che permea i corsi è il rapporto tra arte e cambiamento sociale, mentre la didattica segue un approccio interdisciplinare basato sull’esperienza diretta, sulla collaborazione, sulla formazione teorico-critica e sulla pratica. In compagnia di studiosi e professionisti, gli studenti possono così acquisire conoscenze studiando e approfondendo determinate discipline e, allo stesso tempo, hanno la possibilità di sperimentare nuove tecniche, strumenti e metodologie.

Accademia Unidee
I CORSI TRIENNALI

L’Accademia offre due corsi triennali: quello in Arte per la Sostenibilità Sociale e quello di alta formazione artistica in Moda Sostenibile. Il programma del primo si concentra principalmente sul ruolo dell’artista nella sfera civica, mentre il secondo, grazie a una vasta rete di aziende e designer, opera sulla sostenibilità nella moda e verte su tutti i processi di ideazione, produzione, comunicazione e consumo.

L’Ufficio orientamento di Accademia Unidee è a disposizione per chi desidera conoscere l’offerta formativa e i servizi per gli studenti; su appuntamento è inoltre possibile usufruire di un servizio di consulenza all’orientamento personalizzato. L’accesso ai corsi triennali è subordinato al superamento di una prova di ammissione.

LE BORSE DI STUDIO, GLI ESONERI E I DOCENTI

Grazie alla rete di partner, l’Accademia mette a disposizione venti esoneri totali: otto al 50% e otto al 25%, dedicati ai partner tra cui Banca Sella Patrimoni, Fondazione Biellezza, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, Gruppo Giovani Imprenditori di Biella, illycaffé e Fondazione Zegna. A questi si aggiungono 4 esoneri totali messi a disposizione di CNMI (Camera Nazionale della Moda Italiana). «Con queste agevolazioni – spiega il team – l’Accademia mira a premiare la motivazione dei suoi aspiranti studenti». Le borse di studio sono dunque attive anche quest’anno accademico 2022/23 e le iscrizioni sono aperte fino a novembre.

L’Accademia offre due corsi triennali: quello in Arte per la Sostenibilità Sociale e quello di alta formazione artistica in Moda Sostenibile

Professori e docenti di Accademia Unidee sono accademici e professionisti contemporanei, esperti in un settore o in una disciplina, oltre che lavoratori della conoscenza e della ricerca. Hanno un’esperienza maturata in importanti realtà del settore – un esempio è la direttrice del corso in moda sostenibile Rossella Ravagli, responsabile sostenibilità di Armani e prima di Gucci. Il loro compito primario è stimolare gli studenti alla riflessione, alla curiosità, al progetto come mezzo di espressione ragionata. Grande rilievo è dato alla dimensione della ricerca, sia indipendente sia formalizzata.

Gli insegnanti di Accademia Unidee sono dunque chiamati a sviluppare questo aspetto, sia attraverso le forme dell’accademia, con pubblicazioni, convegni, conferenze, sia attraverso l’arte e e il design. La selezione degli insegnanti è un processo volto a individuare le professionalità più adeguate per il conseguimento degli obiettivi formativi previsti dai percorsi triennali offerti dall’Accademia e, in quest’ottica, l’individuazione di professori e docenti avviene attraverso una procedura selettiva pubblica sulla base di un bando.

Accademia Unidee1
UNO SGUARDO AL FUTURO

Accademia Unidee si pone come laboratorio dove gli studenti gettano le basi di quel che realizzeranno una volta diplomati. «Aziende, organizzazioni non profit e associazioni oggi hanno bisogno di professionisti versatili: uomini e donne capaci di acquisire conoscenze costantemente, di aprirsi alle novità, di leggere situazioni complesse, di tenere conto di voci eterogenee e divergenti e, soprattutto, di creare connettendo in modi inediti elementi già esistenti. Di generare innovazione ed equilibrio insieme in ogni campo: dal design al management, dalla finanza al terzo settore, dalle filiere agroalimentari alla moda sostenibile».

Per maggiori informazioni su iscrizioni ed esoneri è possibile scrivere a info@accademiaunidee.it o cliccare qui.



Per commentare gli articoli abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

Articoli simili
Otium, da centro culturale a biblioteca sociale di Marsala
Otium, da centro culturale a biblioteca sociale di Marsala

Benvenuti nel fantastico mondo dell’illustratrice Elisa Seitzinger: un viaggio tra iconografia e cultura pop
Benvenuti nel fantastico mondo dell’illustratrice Elisa Seitzinger: un viaggio tra iconografia e cultura pop

Badia Lost & Found, a Lentini si ritrovano e restituiscono i bagagli culturali smarriti
Badia Lost & Found, a Lentini si ritrovano e restituiscono i bagagli culturali smarriti

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Black o green friday? Decidiamo noi – #625

|

Sopravvivere alla crisi della democrazia (e creare alternative) – A tu per tu + #1

|

Ricominciare con i piedi per terra: la storia di due amiche e della loro Zollamania

|

I molti volti del concetto di “guerra” sui corpi delle donne

|

Guatemala: l’emancipazione femminile per vincere il neo-colonialismo

|

Gli studenti portano in scena la “loro” Roma per imparare a diventarne cittadini consapevoli

|

La scelta di Guglielmino: bioedilizia ed economia circolare per un abitare a misura di persone e ambiente – Io Faccio Così #347

|

Family Support: la comunità si attiva per sostenere e prendersi cura dei neo-genitori