21 Dic 2023

Che fine ha fatto il pacifismo? – A tu per tu + #12

Scritto da: Redazione
Podcast a cura di: Daniel Tarozzi

Come si può incidere davvero sui conflitti nel mondo? Tra guerre note (poche) e meno note (molte), i movimenti mondiali per il pacifismo sembrano inermi. Dobbiamo arrenderci alle guerre o possiamo fare qualcosa per cambiare le cose? Daniel Tarozzi ne parla con Franco Vaccari – di Rondine Cittadella della Pace – e Alessandro Marescotti di PeaceLink. Il tutto accompagnato dalle sferzanti parole di Giorgio Gaber.

URL: https://www.italiachecambia.org/wp-content/uploads/2023/12/pace-atupertu.mp3
Anteprima: https://www.italiachecambia.org/wp-content/uploads/2023/12/atupertupace2-breve.mp3
Cover: https://www.italiachecambia.org/wp-content/uploads/2023/12/Ep.-12.jpg
Name: Che fine ha fatto il pacifismo? – A tu per tu + #12
Autore: Daniel Tarozzi
Permesso: ""
:: ::
Velocità

Per ascoltare il podcast completo abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

URL finale: https://www.italiachecambia.org/wp-content/uploads/2023/12/atupertupace2-breve.mp3
Filename: atupertupace2-breve

INDICE:

00:00:11 – Giorgio Gaber: I mostri che abbiamo dentro
00:03:34 – Introduzione – La pace è a ogni passo, ma la guerra anche. E il pacifismo?
00:07:07 – Giorgio Gaber: I mostri che abbiamo dentro
00:09:39 – Come superare l’odio, facendo incontrare le fazioni “in guerra” – Con Franco Vaccari, Presidente di Rondine Cittadella della Pace
00:34:22 – Che fine hanno fatto i movimenti per la pace? – con Alessandro Marescotti, co-fondatore PeaceLink
01:06:23 – Giorgio Gaber: Mi fa male il mondo (estratto)

Articoli simili
Proteste sotto la sede RAI a Cagliari: “Il silenzio sul massacro in Palestina è un puro atto di censura”
Proteste sotto la sede RAI a Cagliari: “Il silenzio sul massacro in Palestina è un puro atto di censura”

Auschwitz e Gaza: che cos’è l’essere umano?
Auschwitz e Gaza: che cos’è l’essere umano?

A Lanusei classi quinte in gita durante le elezioni regionali: il diritto di voto è solo “a metà”
A Lanusei classi quinte in gita durante le elezioni regionali: il diritto di voto è solo “a metà”

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Ancora sulle elezioni in Sardegna: l’analisi – #887

|

La Tuscia si mobilita per dire “no” al deposito nazionale di scorie radioattive

|

Un parco eolico nel Supramonte: in Sardegna un’overdose di energia destinata ad andare altrove

|

Paola Gianotti: da Helsinki a Parigi in bici per raccontare la ciclabilità

|

Se lo conosci non lo eviti: ecco come mi sono preparata a una settimana di digiuno

|

Martina, Emma e la sindrome di down: a volte “lasciar andare” è un atto d’amore

|

Cosingius: le scarpe tradizionali sarde che si ispirano all’economia circolare – Io Faccio Così #400

|

Riduzione dei rifiuti, riuso e riutilizzo: a Reggio Calabria c’è Fare eco, per un mondo più pulito

string(9) "nazionale"