Pubblicati da Scuola di sviluppo transpersonale

Il tuo dolore ha un senso

Ansia, contraddizione, incertezza, violenza, risentimento… Ci sono molte strade che alterano l’armonia e portano dolore nella nostra vita. Eppure alla fine capiamo che l’ostacolo non è solo nella strada, ma è esso stesso la strada. E se il dolore al ginocchio, ad esempio, ha una soluzione meccanica, al contrario, il mondo psicologico ed emotivo richiede l’auto-indagine e lo sviluppo della coscienza per ristabilire l’equilibrio e ritornare, con maggiore maturità e creatività, al flusso della vita.

“Da bambino mi hanno detto che la rabbia era cattiva”

Storicamente da parte degli educatori sono stati impiegati numerosi sforzi per sradicare dai bambini le espressioni di rabbia, comunemente considerate negative. Cosa c’è di sbagliato in questo approccio? Cosa succede quando non ci permettiamo di provare rabbia? Come guardare a questa emozione in modo più comprensivo e compassionevole, accettando la sua inevitabile presenza?

Oltre la mente

Dire “oltre la mente” implica prima di tutto aver chiaro che cosa è la nostra mente e apre all’esistenza di stati di coscienza più ampi nei quali si rileva la nostra natura essenziale e spirituale. La parola “transpersonale” fa riferimento anche a questo, all’andare oltre la nostra identità personale, attraverso di essa. Un concetto non facile da afferrare ma che possiamo approfondire. Insieme.

Il potere delle parole

Possiamo scegliere in ogni momento le parole per relazionarci agli altri e a noi stessi, per costruire la loro e la nostra realtà. Scegliere le parole giuste in ogni momento è un esercizio con un grande potenziale trasformativo e può aprire la porta a scenari interni ed esterni inimmaginabili. Oggi presta attenzione alle tue parole. Cosa dici veramente quando parli?